Pisa Sc, buon test contro il Cenaia. Sette gol e Mosca-tris

PISA – Buon test per il Pisa Sc che dopo la bella prova offerta contro il Tuttocuoio batte per 7-1 il Cenaia nel. Secondo allenamento congiunto in preparazione del campionato. Tripletta per Davide Moscardelli, Marconi Zammarini e Masucci ancora a segno. Insomma fatto i debiti scongiuri è un Pisa che cresce di settimana in settimana sotto l’attenta guida di mister Luca D’Angelo.

di Maurizio Ficeli

Pisa con i classici colori neroazzurri, Cenaia in tenuta arancione e calzoncini verdi. Qualche centinaio di spettatori sugli spalti. Come sempre c’è grande attaccamento da parte del pubblico. Nerazzurro. Buschiazzo prova subito a smarcare Marconi (5′) sulla fascia ma la palla finisce in out. Triangolo Buschiazzo- Izzillo-Cernigoi il quale prova un inserimento dal limite Cuppone anticipato da un difensore ospite al 6′.
Inserimento di Cuppone dal limite tiro respinto in corner.

In tribuna intanto sfilano Brignani Negro e Meroni. Defatigante per De Vitis e Birindelli prima del match.

Al 13′ Zammarini su cross di Lisi da sinistra sblocca il risultato: 1 a 0
Palla controllata col destro e spedita in rete col sinistro da Zamma. Gran gol.
Pisa che conquista poco dopo una punizione dal limite, tira Marconi erespinge a terra il portiere del Cenaia al 18′. Poco dopo su corner di Izzillo palla in area calcia Cernigoi di poco a lato. Al 20′ il Maiorano fa tutto il campo tiro in diagonale a tu per tu col portiere palla fuori: pericolo sventato per il Pisa. Nerazzurri in avanti con un tiro di Buschiazzo, mischia in area ma l’arbitro fischia un fallo sul portiere al 22′. Al 34 il Pisa raddoppia con un colpo di testa in tuffo di Marconi su cross di Lisi: 2 a 0. Il Cenaia trova il 2-1 su punizione con Vaglini al 42′. La prima frazione si chiude così.

Nella ripresa entrano Moscardelli, Masucci, Maffei. Tra i pali fa il suo ingresso D’egidio. Moscardelli sostituisce CERNIGOI, Maffei entra al posto di Zammarini, Masucci prende il posto di Izzillo. Per il Cenaia invece escono Paoli e Mani entrano al loro posto Mazzoni e Gemignani.
Al 3 tiro di Lisi in diagonale di poco a Lato. Applausi del pubblico per una rovesciata a gioco fermo di Moscardelli
Discesa caparbia di Cuppone sulla fascia deviata in corner. Al 27′ Masucci segna di destro il 3 a 1. Al 28′ Moscardelli incorna di testa un traversone di esterno di Lisi: 4-1. Al 30 altro gol al volo di sinistro di Moscardelli su assist di Maffei. Si va sul 5-1. Al 25′ Cernigoi entra al posto di Marconi. Ancora girandola di cambi. Fanno il loro ingresso sul terreno di gioco Di Quinzio Pieragnoli, Petrosino sempre al 25′.
Al 34′ Galligani coglie un palo su mischia. Al 38 Cernigoi si trova a tu per tu con il portiere ed ha tutto il tempo per accomodarsi il pallone con il destro e battere con un potente sinistro il portiere del Cenaia: 6 a 1. Ma a chiudere i conti è ancora Moscardelli che realizza la sua tripletta su assist di Di Quinzio al volo mette dentro la palla di prepotenza. Finisce 7-1 per il Pisa.

PISA – CENAIA 7-1

PISA: Cardelli Buschiazzo Gucher Galligani Cuppone Zammarini Izzillo Marin Lisi Cernigoi Marconi.
A disp. D’Egidio Petrosino Peragnoli Maffei Di Quinzio Masucci Moscardelli .
All. D’Angelo

CENAIA: Serafini Paoli Mani Perazzoni Signorini Giari Vaglini Montecalvo Maiorano Pagano Ferrone. All. Roventini

RETI: 13′ Zammarini, 34′ Marconi, 42′ Vaglini (Cenaia), st 27′ Masucci, 28′ 30′ 43′ Moscardelli, 38′ Cernigoi.

NOTE: giornata di sole. Angoli 7-2 per il Pisa.

By