Pisa – Trapani, sfida inedita all’Arena. I nerazzurri provano ad uscire dalla crisi

PISA – Il Pisa questo pomeriggio (ore 15) affronta il Trapani nella gara valida per la sedicesima giornata del campionato di serie B.

Un Match inedito sfida tra due compagini che si incontrano per la prima volta. Entrambe hanno giocato in serie C per molti anni ma fino ad oggi non c’era stato ancora nessun incrocio. I nerazzurri arrivano dall’immeritata sconfitta con l’Avellino al “Partenio”, la terza consecutiva, i siciliani ultimi in classifica dal pari interno con la Spal di lunedì scorso. Due squadre, Pisa e Trapani, che hanno avuto fin qui, molta difficoltà ad andare in gol: sei le reti realizzate per i nerazzurri, nove per il Trapani che in coabitazione con l’Avellino è secondo peggior attacco della cadetteria.

QUI PISA: GLI INDISPONIBILI. E’ lunga la lista degli assenti per mister Rino Gattuso che dovrà fare a meno dell’infortunato Crescenzi dei lungodegenti Tabanelli e Polverini e Mudingayi ultimo della lista degli infortunati, che si è fermato nell’allenamento di giovedì e si è sottoposto ieri agli esami oltre all’indisponibilità di Nacho Varela colpito martedì scorso dalla grave perdita del Padre Fernando che lo stava raggiungendo proprio per assistere alla gara di oggi tra Pisa e Trapani.

LA CHIAVE TATTICA. Il tecnico calabrese nonostante le assenze potrebbe optare per un 4-3-1-2. Quasi certo l’impiego di Diego Peralta come tre quartista. Mannini come dichiarato ieri dal tecnico è ancora a mezzo servizio. L’ex giocatore della Fiorentina potrebbe essere schierato dietro alle due punte: ballottaggio Montella-Cani con il primo favorito sul secondo, mentre Eusepi sembra essere destinato alla maglia da titolare. A centrocampo con Verna e Di Tacchio fondamentali sulla mediana si giocano un posto Lazzari e Sanseverino.

QUI TRAPANI. Il tecnico Serse Cosmi contro il Pisa non potrà disporre dell’infortunato Raffaello, mentre non saranno del match contro i nerazzurri Ferretti e Nizzetto non convocati per scelta tecnica. Il tecnico ex Perugia schiererà sul prato dell’Arena un iniziale 3-5-2. Davanti a Guerrieri Casasola, Pagliarulo e Figliomeni saranno i centrali del pacchetto arretrato “a tre”. Centrocampo a cinque con Fazio e Rizzato sugli esterni e Ciaramitaro, Scozzarello e Coronado sulla linea mediana. In attacco la coppia Petkovic-Citro.

LE PROBABILI FORMAZIONI

PISA (4-3-1-2): 1 Ujkani; 24 Golubovic, 15 Del Fabro, 4 Lisuzzo, 3 Longhi; 8 Verna, 6 Di Tacchio, 19 Lazzari; 20 Peralta; 11 Montella, 23 Eusepi. A disp. 12 Giacobbe, 2 Avogadri, 9 Cani, 14 Birindelli S., 26 Favale, 27 Sanseverino, 28 Gatto, 30 Fautario. All. Rino Gattuso

TRAPANI (3-5-2): 1 Guerrieri; 32 Casasola, 4 Pagliarulo, 8 Figliomeni; 13 Fazio, 14 Ciaramitaro, 5 Scozzarella, 20 Coronado, 19 Rizzato; 10 Petkovic, 18 Citro. A disp. 22 Farelli, 6 Legittimo, 9 Balasa, 23 Visconti, 16 Machin, 25 Canotto, 17 Barilla’, 26 Colombatto, 35 De Cenco. All. Serse Cosmi.

ARBITRO: Aleandro Di Paolo della sezione di Avezzano (Ass. Fiore di Barletta e Margani di Latina). Quarto uomo Piscopo di Imperia

By