Pisa, un week-end di riposo. Gatto ancora convocato in nazionale

PISA – Tre giorni di riposo concessi da mister Alessandro Pane ai suoi ragazzi, che respirano in questo week-end di libertà.

I nerazzurri hanno effettuato ieri pomeriggio il loro ultimo allenamento prima di un rompete le righe che concederà loro qualche giorno di riposo. Tutta la squadra dovrà infatti rientrare in città entro lunedì sera e gli allenamenti riprenderanno regolarmente martedì mattina a Camp Darby. Il programma settimanale sarà poi quello standard con una doppia seduta fissata al mercoledì e con la rifinitura del sabato sul prato dell’Arena Garibaldi.

Campionato. Dopo la sosta il Pisa affronterà il Viareggio al “T. Bresciani”, il Prato all’Arena, IL Benevento in Campania e l’Avellino (venerdì 21 Dicembre nell’anticipo in diretta tv su SportItalia).

Coppa Italia Lega Pro. Dopo l’impegno di campionato a Viareggio per la truppa di mister Pane ci sarà da affrontare la gara di Coppa Italia Lega Pro il 5 Dicembre a Bassano contro la Virtus.

Gatto ancora convocato. Martedì mattina alla ripresa degli allenamenti non sarà presente Leonardo Davide Gatto che lunedì sera partirà alla volta del Medio Oriente assieme ai compagni di squadra della Rappresentativa Lega Pro di mister Bertotto. Gli azzurrini saranno impegnati contro la nazionale dell’Oman al Royal Oman Police Stadium di Muscat giovedì 29 novembre alle ore 15.30 locali (tre ore avanti rispetto all’Italia). Gatto rientrerà a Pisa nella serata di venerdì e dunque tornerà a disposizione del mister in tempo per la trasferta di Viareggio.

Tifosi. A proposito della trasferta di Viareggio, da segnalare che lunedì scatterà la prevendita dei biglietti riservati ai tifosi pisani. Da ricordare che sarà valida l’iniziativa ‘Porta un amico allo stadio’ per cui ogni tesserato potrà fare un biglietto per un “non tesserato” (contemporaneamente e per posti attigui) e potrà seguire assieme a lui la gara dello Stadio dei Pini. I biglietti saranno in vendita sul circuito Booking Show al prezzo di 14 euro più diritto di prevendita.

By