Il pisano Lacorte e Villorba Corse all’esordio in ELMS a Spa

Dopo i numerosi successi in GT, per la prima volta domenica 25 settembre il team italiano affronta il leggendario circuito belga con l’equipaggio formato dal pilota pisano e dal compagno di squadra Sernagiotto e con la Ligier JS P3 Nissan, pronti per il quinto round dell’European Le Mans Series

villorba-corse-ligiernissan-lmp3-action-elms2016-phfotospeedyLa Scuderia Villorba Corse fa tappa sul leggendario circuito di Spa per il quinto e penultimo round dell’European Le Mans Series 2016. Il team veneto torna protagonista della serie endurance internazionale alla 4 Ore belga in programma dal 23 al 25 settembre per continuare il progetto sportivo “Road to Le Mans” con il pisano Roberto Lacorte e il trevigiano Giorgio Sernagiotto pronti ad alternarsi sulla Ligier JS P3 Nissan di classe LMP3. La squadra diretta da Raimondo Amadio vanta numerose presenze e successi sulla pista di Spa nelle categorie GT, ma nel prossimo fine settimana la affronterà per la prima volta con l’equipaggio italiano e la sportscar francese. Una sfida nella sfida che renderà l’impegnativo appuntamento della ELMS ancora più interessante dopo il passo mostrato e la positiva prova del team a Le Castellet. Inoltre, non mancheranno gli avversari: sono ben 41, delle quali 20 LMP3, la categoria di gran lunga più frequentata, le auto che prenderanno parte alla 4 Ore di Spa. Dopo le verifiche, l’evento entra nel vivo venerdì 23 settembre con la prima sessione di prove libere da 90 minuti.

La seconda si disputa sabato mattina, giornata che più tardi, dalle 13.25, ospiterà anche le qualifiche. Lo start della gara endurance è previsto domenica 25 settembre alle 14.00 (diretta in live streaming su www.europeanlemansseries.com).villorba_corse_ligier_nissan_lmp3_lacorte_sernagiotto_schiro_imola_fotospeedy

Il team principal Amadio dichiara alla vigilia: “È una gara nella quale siamo chiamati a fare bene. Per la squadra si tratta della prima esperienza su questo tracciato magico con una vettura LMP3 dopo le grandi soddisfazioni delle passate stagioni fra le Gran Turismo, quindi sappiamo bene che non sarà affatto semplice. L’obiettivo principale è quello di disputare una gara concreta che ci permetta di incamerare punti in campionato”.

By