“Play Energy Enel Toscana”. Domani la scuola Newbery di Marina di Pisa premiata a Firenze

PISA – Alcuni mesi fa una qualificata giuria regionale, composta da personalità del mondo della scienza, della scuola e delle Istituzioni, li ha giudicati tra i migliori progetti in Toscana sul tema dell’energia e per questo motivo domani, martedì 19 novembre, si guadagneranno il palcoscenico di Palazzo Vecchio a Firenze: 250 studenti di 10 scuole di varie province toscane, infatti, riceveranno i premi della X Edizione del Play Energy Enel, il concorso ludico didattico che Enel dedica al mondo della scuola in Italia e nel mondo.

Un’edizione davvero emozionate, quella del decennale, che ha visto oltre 350 scuole toscane sfidarsi con originali progetti sui temi delle rinnovabili e del risparmio energetico. La cerimonia di premiazione regionale si svolgerà domani, ore 11:00, presso la Sala d’Arme di Palazzo Vecchio in piazza della Signoria a Firenze: interverranno l’Assessore all’istruzione del Comune di Firenze Cristina Giachi, il Presidente della Commissione Ambiente del Consiglio regionale della Toscana, Gianfranco Venturi; Laura Scoppetta dell’Istituto scolastico regionale e Dirigenti Enel.

Tra le scuole premiate anche la scuola primaria Giuditta Newbery di Marina di Pisa che, guidata dalla prof. Roberta Vento, si è aggiudicata la Menzione Speciale con il “Progetto Restyling”. Saranno assegnati riconoscimenti anche scuole di Firenze, Scandicci, Massa, Marina di Pisa, Chiusdino, Pistoia, Monsummano Terme, Chianciano Terme e Livorno. I vincitori e i menzionati, oltre a ricevere i premi regionali, partecipano alla finale nazionale dove nei prossimi mesi si sfideranno con i “campioni” delle altre regioni.

Fonte: Ufficio Stampa Enel

20131118-212748.jpg

By