Polizia, arrestato un sessantenne. Voleva rapinare una farmacia

PISA – La Squadra Mobile di Pisa ha fermato un sessantenne davanti a una farmacia di un quartiere residenziale della città: secondo gli investigatori l’uomo stava per farvi irruzione per rapinarla.

In manette è finito M. M., pisano, anche sospettato di avere compiuto altri colpi analoghi nelle settimane scorse. L’uomo è stato bloccato nei giorni scorsi dagli agenti della squadra antirapine della mobile pisana, ma la notizia è stata diffusa oggi dopo che il gip ha convalidato il fermo di polizia giudiziaria.

L’uomo è stata fermato mentre sostava davanti alla farmacia, la stessa che secondo gli investigatori lui stesso aveva rapinato tre settimane fa. Il sessantenne, trovato anche in possesso di un coltello da cucina, risulta per l’accusa molto somigliante nell’abbigliamento e nei tratti somatici all’autore del colpo, ripreso dalle telecamere di sorveglianza della farmacia, avvenuto il 25 gennaio scorso.

In testa aveva anche un berretto di lana nero, con due fori praticati a mano sulla parte frontale per trasformarlo in una sorta di passamontagna, simile a quello indossato dal malvivente che ha agito nella precedente rapina.

Gli inquirenti stanno ora compiendo ulteriori accertamenti per scoprire se Magnozzi sia responsabile anche di altre rapine avvenute in città.

By