Polizia Municipale in azione a Pisa. Controlli e sanzioni

Pisa –  Ancora controlli per la sicurezza della città. In azione la Polizia Municipale.

In merito al contrasto al commercio abusivo: martedì 20 giugno sette i sequestri di merce messa in vendita abusivamente: 31 borse, 20 occhiali, 11 ombrelli e 80 collane, a cui si aggiunge un ulteriore sequestro di 20 borse nella mattina di mercoledì.

Anche per i controlli ai bus turistici che non utilizzano il parcheggio di via Pietrasantina ma che fanno scendere i passeggeri in luoghi non idonei. Accertate altre due multe. Insieme alla sanzione ordinaria per divieto di sosta da 85 euro, si aggiunge l’applicazione della sanzione accessoria di 100 euro prevista dal regolamento comunale e il recupero a quando dovuto per il ticket parcheggio maggiorato per il mancato pagamento.

Controlli mirati nelle zone di confine della ZTL cittadina: 12 multe nel turno serale. Ritrovato un motociclo rubato. Sanzionati due automobilisti perché il loro veicolo non era stato sottoposto a revisione. In totale martedì sono state 59 le multe elevate per il non rispetto del codice della strada. Rilevati inoltre sei incidenti stradali.

Polizia Municipale in azione la sera per controllare il rispetto dell’ordinanza che prevede, per minimarket ed esercizi di vicinato, il divieto di vendita di alcolici dopo le 21.00. Controllati a tappeto i minimarket del centro storico e dei lungarni, anche con agenti in borghese che simulano di essere clienti. Due le multe per vendita di alcool oltre l’orario consentito. Una multa da 100 euro che prevede in caso di reiterazione la chiusura del locale per 15 giorni. I controlli continueranno nelle prossime sere.

By