Polizia Municipale, fioccano le multe per il mancato rispetto del codice della strada

PISA – Continuano le operazioni di presidio del territorio della Polizia Municipale. Nei giorni di mercoledì 3 e giovedì 4 maggio sono state 186 in totale le multe per il mancato rispetto del codice della strada, principalmente per auto in doppia fila, in divieto di sosta o per ingresso non consentito in ZTL. Sequestrata un’auto che circolava senza assicurazione.

Lotta al commercio abusivo. Grazie ai controlli in borghese in piazza del Duomo sono stati effettuati ben sette diversi sequestri di merce in vendita abusivamente

Lotta al degrado. Proseguono le rimozioni di veicoli abbandonati: 8 in due giorni. Due multe da 500 euro per abbandono di rifiuti, i Vigili Urbani riescono infatti a risalire a chi ha commesso l’infrazione e a sanzionare il comportamento scorretto e poco rispettoso dell’ambiente

Bus turistici. Controlli ripetuti nelle stazioni di carburante dove a volte cercano di sostare i bus turistici che non vogliono pagare il ticket di cui devono dotarsi per parcheggiare in via Pietrasantina, dove è predisposta un’area di stazionamento a loro riservata.

Controlli antimalamovida. Rimossi due carrelli della spesa trovati in vicolo del Vigna, evitando così che potessero venire usati come mezzo per il commercio abusivo di alcolici

Accertamento in viale del Tirreno, all’altezza dell’Istituto “Stella Maris”, dove era stata segnalata la presenza di un cane lasciato chiuso all’interno di un auto in sosta. Gli agenti sono riusciti a rintracciare il proprietario, l’animale comunque non presentava segni di sofferenza

By