Ponsacco, riporta a casa la Coppa. Oggi la finalissima della Coppa Italia Eccellenza contro il Campobasso a Firenze

PISA – In quello che è stata per anni la casa della Rondinella Impruneta, il Ponsacco questo pomeriggio (ore 15, diretta Rai Sport) cercherà di scrivere la storia del calcio dilettantistico pisano, sconfiggendo il Campobasso. In palio nella finalissima allo stadio “Bruno Buozzi” di Firenze c’è la Coppa Italia Nazionale di Eccellenza, che potrebbe tornare in Toscana nella nostra Provincia dopo il tentativo fallito dal Pisa Sc due stagioni fa a Roma contro il Bisceglie.

Sarà una finale dai grandi numeri. Entrambe le squadre hanno già ottenuto la promozione in serie D nei rispettivi campionati regionali di Molise e Toscana. Il Ponsacco ha macinato record per tutta la stagione eguagliando anche quello del Milan in fatto di vittorie consecutive ottenute, venendo alla ribalta anche della stampa nazionale. Una squadra in grado di ammazzare il campionato come del resto ha fatto il Campobasso, squadra dal passato glorioso, che militava in serie C nel primo anno di Romeo Anconetani alla guida del Pisa e dopo molte difficoltà quest’anno i Lupi rossoblù sembrano aver trovato la strada della risalita. I rossoblù hanno vinto il campionato con quattro giornate di anticipo. Nel campionato molisano il Campobasso ha ottenuto 25 vitorie e un pareggio, il suo capocannoniere principe è Lazzarini che in questa stagione si è dimostrato spietato. Alle fasi di Coppa nazionale la squadra molisana non ha ancora subito una rete. Il Ponsacco in semifinale nel doppio confronto ha sconfitto i veneti dell’Arzignano, mentre il Campobasso ha avuto la meglio sul Catania S. Pio Decimo.

ponsacco

Saranno molte le assenze da una parte e dall’altra. Nel Campobasso non ci saranno Di Domenico, Monti e Guglielmo, mentre mister Lazzini dovrà rinunciare a Fiale, Garbini, Balleri e Brondi, ma potrà contare sui due bomber Brega e Granito.

Nonostante il giorno feriale è previsto da Ponsacco un esodo massiccio per assistere a questa finalissima. Saranno oltre mille i tifosi rossoblù presenti sugli spalti che arriveranno con quattro pullman e anche con macchine proprie per stare vicino ai loro beniamini.

L’ingresso alla gara sarà gratuito per tutti. La dsecisione è stata presa dalla Federazione. L’apertura dei cancelli dello stadio per i tifosi é prevista alle ore 12:30. La tifoseria dell’ FC Ponsacco 1920 occuperá la Tribuna scoperta grande. La tifoseria dell’ US Campobasso 1919 occuperá il settore scoperto situato sul lato destro della tribuna coperta e la parte destra della stessa tribuna coperta. I Dirigenti Federali e quelli delle 2 societá in competizione occuperanno i posti riservati nella parte centrale della tribuna coperta.

LE PROBABILI FORMAZIONI – COSI’ IN CAMPO AL “BUOZZI” – ORE 15

PONSACCO (4-4-2): Cappellini; Lici, Lazzerini, Labruna, Giacovelli; Pieroni, Bortoletti, Doveri, Tamberi; Brega, Granito. A disp. Giambruno, Dinelli, Lunardi, Balestri, Barsotti, Agostini, Ciacci. All. Giacomo Lazzini.

CAMPOBASSO 1919: Nunziata, Scudieri, Santoro, Di Lallo, Scampamorte, Pignataro, Corradino, Fazio, Lazzarini, Mauriello, Vitelli. A disp. Cattenari,, Aniello, Volpecina,, Palazzo, Palumbo, Cianci. All. Farina

ARBITRO: Nicola Donda della Sez. di Cormons (Udine). Assistenti Rambelli di Faenza e Biasini di Cesena

 

By