Pontasserchio, al Parco della Pace nel week end sbarca “Caninfiera”

PISA – L’Italia è a tutti gli effetti un Paese a misura di animali, di cani soprattutto. A dirlo, i numeri di un settore che non sembra conoscere crisi, da qualunque punto di vista lo si guardi.

image

Da qui l’idea di far nascere lo scorso anno riconfermarmando in questo fine settimana l’appuntamento della manifestazione dedicata ai nostri amici animali, “Caninfiera” patrocinata dal Comune di San Giuliano Terme, dall’ Ordine dei Veterinari della Provincia di Pisa, dalla direzione Master Universitario in “Educazione ed Istruzione Cinofila” e dalla Direzione Master Universitario in “Etologia Clinica Veterinaria” entrambi dell’Università di Pisa, si terrà nei giorni 23 e 24 maggio nello storico Parco della Pace di Pontasserchio, già nota per ospitare da 107 anni la tradizionale Agrifiera.

Caninfiera non è un concorso di bellezza e neppure una gara cinofila, sarà una due giorni dedicata ai cani ed ai loro padroni di tutte le età di tutte le razze incluso il “bastardino”; dalle famiglie alle coppie, ai bambini e agli anziani, tutti potranno divertirsi con i loro animali e godere di uno dei più bei parchi della Provincia di Pisa. Innumerevoli le attività in programma: dalle sfilate canine, incluso un divertente concorso per bastardini, alla sensibilizzazione contro l’abbandono durante i mesi estivi (e non solo), dagli incontri con professionisti ed esperti del settore – addestratori, educatori, comportamentisti, veterinari, allevatori ecc – che potranno dispensare consigli a tutti i presenti ed eseguire test di controllo, fino alle esibizioni e le dimostrazioni (di agility, di training, di salvataggio, di ricerca ecc) non mancano certamente gli stand commerciali dedicati al pet food, accessori ed a tutto quanto concerne il benessere dei nostri amici a quattro zampe.

Come lo scorso anno, anche in questa edizione numerosi saranno i seminari proposti dalle istituzioni e professionisti del settore, le dimostrazioni obedience, di agility, di dog dance e decine di altre attività divertenti ivi incluso il bagno in piscina che lo scorso anno ha riscosso particolare successo. Come dicevamo, stimolanti e di indubbio interesse per ogni proprietario di cane, saranno i momenti d’incontro e di discussione sulle tematiche proposte da veterinari ed educatori presso la sala convegni che quest’anno si arricchisce di un interessante proposta finalizzata al benessere dei nostri amici, le pratiche olistiche applicate agli agli animali. Finalmente anche in italia si stanno conoscendo le terapie energetiche e reiki specifici per i nostri fratelli animali. Donare amore incondizionato fa bene a chi lo riceve e a chi lo dona . Un modo piacevole ed efficace per curare e amare i nostri amici animali, e ripagarli di tutto l’amore incondizionato che ci danno: sono il Reki ed i trattamenti energetici.

Il programma completo

Esibizioni
Area ACQUATTROZAMPE:a Caninfiera sarà realizzata una piscina per far fare una nuotata al proprio cane sotto la guida di Vanni Bardini della Piscina termale per cani. La “piscinatermalecani” (www.facebook.com/pages/Piscinatermalecani/439408862824495?fref=ts), www.piscinatermalecani.it, attualmente in rifacimento, e’ una vasca attigua ad una sorgente di acqua termale in cui l’acqua scorre continuativamente mantenendo temperatura, pulizia e proprieta’ delle acque termali (proprietà antinfiammatorie, anti reumatiche).

L’approccio al nuoto gentile, guidato,in binomio con il padrone e l’ampiezza della vasca, consentono un nuoto rilassato e maggiori benefici. La vasca e’ inserita in un ampio spazio verde recintato, in un contesto naturale.
Il nuoto viene utilizzato: per scopi ludici, comportamentali, per tonificare, per correggere posture, per problematiche articolari (per tali problematiche i cani hanno la supervisione di un Veterinario Ortopedico in collaborazione con il Veterinario curante).
23 maggio
Prove di tuffo (su prenotazione)
11,00 – 12,00 Piscina aperta
15,00 – 16,00Piscina aperta
17,00 – 18,00Piscina aperta
24 Maggio
Prove di tuffo (su prenotazione)
11,00 – 12,00Piscina aperta
15,00 – 16,00Piscina aperta
17,00 – 18,00Piscina aperta
Questa struttura e’ un valido strumento per introdurre al nuoto cani con metodo collaudato e controllato.
Piscina Termale Cani si trova in Via di Palazzetto 7/bis – San Giuliano Terme
Tel. 329 2156128 (Vanni)
www.piscinatermalecani.it
Dalle ore 15.30 a cadenza: Prove di soccorso con supporto cinofilo a cura della Croce Rossa Italiana Comitato Provinciale di Pisa
Area AGILITY: saranno presenti binomi di vari livelli, da categoria debuttanti a Campioni Italiani, di vari razze, compreso cani non di razza, e di varie taglie, l’area sarà gestita dall’Asd La Guenda. Via di Calcinaia fraz. San Martino Ulmiano – San Giuliano Terme Tel.348 383 9362 www.laguenda.it
23 maggio
11,00 – 12,00 Prove di agility per tutti i cani su campo recintato (su prenotazione)
12,00 – 13,00 Dimostrazione di agility da parte dei Soci La Guenda asd
17,00 – 18,00 Dimostrazione di agility da parte dei Soci La Guenda asd
18,00 – 19,00 Prove di agility per tutti i cani su campo recintato (su prenotazione)
24 Maggio
11,00 – 12,00 Prove di agility per tutti i cani su campo recintato (su prenotazione)
12,00 – 13,00 Dimostrazione di agility da parte dei Soci La Guenda asd
15,00 – 16,00 Dimostrazione di rally-o da parte dei Soci La Guenda asd
16,00 – 18,00 Gara Sociale Agility La Guenda asd
18,00 – 19,00 Puppy Class aperto a tutti i cuccioli da 3 a 5 mesi (su prenotazione)
Area Dog Dance: sarà allestito uno spazio in cuila Responsabile del Centro Cinofilo Polifunzionale AbcDog, Dott.ssa Elisa De Marco, Istruttrice Cinofila e Comportamentalista, insieme ai suoi allievi, mostrerà alcune coreografie di Dog Dance. Le persone interessate potranno provare qualche figura di base insieme ai loro amici a quattro zampe.
La Dog Dance, sport non ancora molto conosciuto, si divide in due categorie: Freestyle e Hellwork to music.La categoria Freestyle, praticata da AbcDog, è un programma musicale coreografato, eseguito dal conduttore e dal cane, che prevede uno schema libero, senza figure e movimenti obbligatori all’interno del ring. Fondamentali in questa disciplina sono il lavoro, la creatività, il rispetto e la relazione.
AbcDog è un centro cinofilo polifunzionale che basandosi sui concetti di relazione, interazione e comunicazione tra uomo e animale, attraverso l’utilizzo del metodo gentile, si prefigge lo scopo di offrire servizi di formazione ed informazione che aiutino a sviluppare nozioni ed abilità nei proprietari, nei bambini e nei loro animali d’affezione.
Per informazioni: www.abcdoglucca.it – info@abcdoglucca.it – Cell: 3890534697
Area HUMAN BODY GYM: curato dall’ASD “ametàSTRADA”. Nella HBG viene usato direttamente il corpo per creare degli attrezzi che il cane dovrà superare. Attraverso questa attività divertente il cane impara a relazionarsi in modo nuovo e divertente con noi. Inoltre attraverso l’esperienza positiva che vivrà miglioreranno le sue competenze sociali, quelle motorie oltre che a incentivare lo spirito di collaborazione tra cane e proprietario.”
Conferenze
SABATO 23 maggio
Ore 10,00 Apertura
Ore 16,00 Conferenza incontro: “L’arrivo del cucciolo: istruzioni per l’uso” a cura del Medico Veterinario Dott. Spremolla Maurizio e della Dott.ssa Romagnoli Marinella www.ambvetvaldisieve.eu
Ore 17.00: Conferenza incontro: “Ti presento il lupo italiano” a cura dell’associazione A.a.a.l.i.
Ore 18.00: Conferenza incontro:”Reiki e Trattamenti Energetici: un modo piacevole ed efficace per curare e amare i nostri amici animali, e ripagarli di tutto l’amore incondizionato che di danno.” a cura di L. Maya Rakhimova-Universal Reiki master, operatrice olistica e allevatrice amatoriale dei cani Labrador Retriever.
DOMENICA 24 maggio
Ore 15,00 Conferenza incontro: “Urban Trailing Dog, dal lavoro al gioco” relatore Dott.ssa Simona Della Monica
ore 16,00 Conferenza incontro: “Human Body Gym, per conoscersi meglio” relatore Dott.ssa Gabriella Fusco
ore 16,30: Conferenza incontro: “Il cane operatore in Pet Therapy” relatore Dott.ssa Mariangela Gioffrè
ore 17,30 SALA CONFERENZE
6° Mostra del Bastardino per le categorie
LA COPPIA PIU’ BELLA DEL MONDO: cani più simili ai loro accompagnatori ;SONO IL PIU’ PICCOLO: al cane più piccolo; IO SONO BRAVO: a chi svolgerà meglio gli esercizi obbligatori e liberi previsti in due giri di ring; SONO DI RAZZA MA NON SONO RAZZISTA: riservato ai cani di razza senza distinzione di età; SONO IL PIU’ GRANDE: al cane più grande. Le iscrizioni saranno aperte dalla mattina dalle ore 11.00 e tutto il ricavato del concorso Caninfiera 2015 sarà devoluto ad una delle associazioni di volontariato presenti al festival che sarà estratta a sorte a conclusione del medesimo.
Mostra del bastardino: sfilata e premiazioni

PER ARRIVARE A CANinFIERA
Pontasserchio si trova all’intersezione di due autostrade: A12 nord-sud (Genova–Livorno) e A11 est–ovest (Pisa–Firenze).
Per chi proviene da Nord uscire a “Pisa Nord” proseguire per Migliarino e poi Vecchiano, seguire le indicazioni verso San Giuliano Terme. Attraversato il Ponte sul Serchio è consigliabile cercare un parcheggio, in quanto l’area sosta adiacente all’ingresso ospita prevalentemente i mezzi degli operatori presenti.

PARCHEGGI
Piazza Giovanni XXIII° (circa 100 metri), Via F. Cilea (circa 100 metri), Via V. Veneto (circa 30 metri), Via Aldo Moro (circa 50 metri) Via S. Antonio (circa 50 metri), Via Provinciale 9 (circa 50 metri).

INGRESSO E ORARI

INGRESSO AL PUBBLICO: Intero € 3,00, bambini fino a 10 anni ingresso gratuito.
INGRESSO CANI : per accedere alla fiera il proprietario del cane deve essere in possesso del CERTIFICATO DI REGISTRAZIONE ALL’ANAGRAFE.
ORARIO: Sabato 23 e domenica 24 maggio dalle ore 10 alle ore 20

REGOLAMENTO“CANinFIERA”i
i cani, anche se non partecipano ai giochi, sono ammessi in fiera ma si devono rispettare le seguenti regole:
– Per chi ha cani che hanno problemi di socializzazione sconsigliamo vivamente di portarli in fiera per evitare di creare stress ad altri animali e persone, ma soprattutto a loro stessi. Nel caso specifico è indispensabile avere con sè la museruola.
– Le cagne in calore non possono entrare in fiera.
– I cani che saranno introdotti in fiera dovranno essere vaccinati.
I cani introdotti in fiera sono sotto la totale responsabilità dei rispettivi proprietari e l’organizzazione non ne risponde per qualsiasi accaduto.
– Il cane dovrà essere tenuto al guinzaglio ( utilizzare sempre il guinzaglio a una misura non superiore a mt. 1,50 durante la conduzione dell’animale, portare con sé una museruola, rigida o morbida, da applicare al cane in caso di rischio per l’incolumità di persone o animali o su richiesta delle autorità competenti,non sarà assolutamente tollerato l’ingresso all’area ai cani che indossano il “collare a strozzo” o il “collare elettrico”).
– Il proprietario dovrà portare con sè una paletta, un sacchetto o un qualsiasi altro strumento utile alla raccolta di eventuali escrementi.
Si tratta di poche e semplicissime norme che garantiscono a tutti i visitatori (a due o quattro zampe) di potersi godere in modo civile e sereno l’evento.

By