Pontedera – Barletta, la presentazione della partita e le probabili formazioni

PISA – L’imperativo del Pontedera domani (Mannucci ore 15) e’ vincere contro il Barletta per mantenersi dentro gli spareggi peomozione. A far visita alla Granata, il Barletta dopo il doppio esonero che ha coinvolto l’allenatore Orlandi e il Ds Martino. Una scossa del presidente Tato’ alla squadra e all’ambiente.

Indiani contro i biancorossi pugliesi potrebbe riproporre proprio lo schieramento che ha steso i marchigiani. Nel 4-3-1-2 dovrebbero trovare posto Vettori e Pezzi al centro della difesa, con Regoli e Pastore terzini. A centrocampo Settembrini rientra dalla squalifica e giocherà insieme a Caponi e Di Noia. In attacco spazio a Grassi trequartista dietro alla coppia Arrighini-Pera. Meno probabile il classico 3-5-2. Tutti a disposizione eccetto gli infortuni ormai noti di Lenzi, Galli e Romiti. Gli unici in dubbio sono Gonnelli e Verruschi.

PONTEDERA – BARLETTA, COSÌ’ AL “MANUCCI” ore 15

PONTEDERA (4-3-1-2): Ricci, Regoli, ​Vettori​, Pezzi​, Pastore; Settembrini, Caponi​, Di Noia; Grassi; Arrighini​ ​Pera. A disp. Addario, Gasbarro, Gonnelli, Verruschi, Luperini, Bartolomei, Picone. All.Paolo Indiani

BARLETTA (4-3-3): Liverani; Cane​, Bijimine, Di Bella​, Pippa, ​Innocenti​, Legras, Ilari, Ganz​, La Mantia​, D’Errico. A disp. Vaccarecci, Ferreira, Cascione, Pellegrini, Campagna, Cicerelli, Zigon. All. Marco Carrara.

ARBITRO: Eros Lacagnina di Caltanissetta (Ass. Ferraioli-Della Vecchia)

20140405-183353.jpg

By