Pontedera – Benevento: la presentazione della partita e le probabili formazioni

PONTEDERA – Sara un altro esame di laurea dopo la vittoria a Salerno per il Pontedera. Dopo l’exploit di Salerno la banda Indiani cerca il successo anche con un altra corazzata, il Benevento.

QUI PONTEDERA. La formazione granata scenderà in campo con la medesima formazione schierata all’Arechi. L’unico dubbio sara’ rappresentato dal ballottaggio legato all’impiego di Verruschi e Vettori. . Gasbarro sicuramente non ci sara’. Formazione che vince dunque non si cambia. C’è molta concentrazione per questa grande sfida contro Evacuo e soci.

INIZIATIVE. La società rende noto che in occasione della gara di domenica Pontedera-Benevento, le due squadre e la terna arbitrale saranno accompagnate sul terreno di gioco dai bambini della Casarosa Fornacette, società giovanile e scuola calcio affiliata al Pontedera. Intenzione della società è quella di ripetere questa iniziativa in varie occasioni nel corso del campionato in corso.

QUI BENEVENTO. Sono previsti all’interno dell’impianto “E. Mannucci”, circa cento tifosi provenienti da Benevento. Il mister della formazione giallorossa Guido Carboni, che sta preparando in queste ultime ore a Pescia la squadra a questo importante ha convocato prima della partenza per la Toscana 20 giocatori. PORTIERI: Baiocco, Gori, Zummo. DIFENSORI: Ferretti, Frasciello, Mengoni, Milesi, Som, Zanon. CENTROCAMPISTI: Espinal, De Risio, Di Deo, Mancosu, Montiel, Vacca; ATTACCANTI: Altinier, Buonaiuto, Campagnacci, Carretta, Evacuo.

PONTEDERA – BENEVENTO: LE PROBABILI FORMAZIONI

PONTEDERA (3-5-2): Ricci; Pezzi, Gonnelli, Verruschi; Regoli, Bartolomei, Di Noia, Caponi, Pastore; Grassi, Arrighini. All. Paolo Indiani

BENEVENTO (4-3-3): Baiocco; Zanon, Mengoni, Milesi, Som; Vacca, Di Deo, Mancosu; Campagnacci, Evacuo, Montiel. All. Guido Carboni

ARBITRO: Lanza di Nichelino

20130928-141749.jpg

By