Pontedera: Pdl “Abolire la tassa di soggiorno”

PONTEDERA – Discussione in consiglio comunale nella città della “Piaggio” sulla tassa di soggiorno.L’imposta istituita il 27/03/2012 è entrata in vigore il giorno 01/05/2012; per finanziare interventi in materia di ricettività turistica e di recupero verso beni ambientali e culturali.

Immagine tratta it.hotels

Non applicabile oltre il 5° giorno di soggiorno nella stessa struttura ricettiva,oltre alle esenzioni previste per determinate fasce,varia da un massimo di 2,00 euro giornalieri ad un minimo di 1,50 con sconti del 50% per ultrasessantenni e ragazzi dai 10 ai 18 anni compiuti.Per il gruppo PDL cittadino la tassa deve essere abolita perchè ingiusta e illogica vista l’eccessiva discrezionalità con cui è applicata.Questo gruppo consiliare denuncia la giunta di non avere alcuna idea di sviluppo turistico comunale.

Articolo tratto da fonti (www gonews.it;www comune di Pontedera.pi.it)

By