Pontedera, si accascia e muore durante una gara di calcetto

PONTEDERA – Un altra tragedia a Pontedera nel giro di 24 ore, dopo la morte della giovane maestra di scuola elementare ieri. Un giovane di 22 anni mentre giocava una partitaq di calcetto si è accasciato a terra ed è morto.

Il torneo di calcio a 5 era organizzato dal Csi Valdera, presso l’impianto della Stella Azzurra a Pontedera. Il 22enne si chiamava Francesco Boschi, residente a San Donato, nel comune di Santa Maria a Monte. Vani i soccorsi. Il giovane è stato trasportato con l’ambulanza all’ospedale “Lotti” di Pontedera dove poi è deceduto intorno alle 22,30. Sul corpo del giovane sarà con molta probabilità eseguita l’autopsia per individuare le cause della morte.

You may also like

By