Il Popolo Decide sul NO alla Moschea: “Ci sono i tempi per il referendum”

PISA – “Dopo il no dei Garanti e la conseguente diffida ad adempiere depositata nei giorni scorsi al Comune, i tempi, per poter firmare (e votare), il quesito referendario, in merito alla costruzione della moschea di Porta a Lucca ci sono ancora – dichiara il Comitato il Popolo Decide – E’ vero, non si può votare il referendum comunale nello stesso giorno delle elezioni politiche e amministrative, ma va bene una qualunque altra data.

C’è una finestra di tempo dalla settimana successiva al 4 marzo (giorno delle elezioni politiche), fino a metà maggio, volere è potere – dichiara il portavoce Manuel Laurora – che aggiunge Quale occasione migliore per festeggiare e onorare i 70 anni della nostra giovane Costituzione della Repubblica italiana (entrata in vigore il 1° gennaio 1948), attraverso la partecipazione popolare.

Coinvolgere i cittadini nelle scelte più importanti e delicate della città non è mai sbagliato – e conclude – Abbiamo piena ed assoluta fiducia riguardo la decisione che sarà presa dal Tribunale, circa la sentenza sul ricorso d’urgenza che i cittadini ci hanno chiesto di portare avanti. Solo così si potrà finalmente ripartire con la raccolta firme (successiva alla raccolta del 2016). La campagna referendaria sarà il momento della chiarezza, della trasparenza, della possibilità di poter ascoltare tutte le voci in pieno ed assoluto rispetto della democrazia partecipativa e della volontà popolare.

By