Il posticipo. Perugia – Cesena finisce con uno spettacolare 3-3. A segno due ex nerazzurri

PISA – Finisce 3-3 al “Renato Curi” uno spettacolare Perugia-Cesena, posticipo della ventiduesima giornata del campionato di serie B ConTe.it

A segno due ex nerazzurri del recentissimo passato, Matteo Ricci, che aveva portato sul 2-1 il Grifo e Francesco Forte (fresco arrivato in Umbria dalla Lucchese assieme al suo compagno Terrani) che ha riacciuffato nei minuti finali il 3-3 dopo che il Cesena aveva raggiunto il pari, per poi portarsi addirittura avanti per 3-2.

Ad aprire le danze però era stata un autorete di Kone su punizione calciata da Di Chiara, poi il pari cesenate ad inizio ripresa (2′) con il solito Camillo Ciano. Come detto il Perugia si riportava poi in vantaggio con una rasoiata di destro di Matteo Ricci dal limite dell’area, ma al 14′ Mousse Kone si faceva perdonare l’autorete riportando sul 2-2 i suoi. Minuti finali palpitanti, il Grifo subiva il colpo e al 24′ Andrea Cocco, arrivato pochi giorni fa dal Frosinone portava addirittura in vantaggio la squadra di mister Camplone: 3-2. Finita? Macché. Alla mezz’ora Francesco Forte bagnava il suo esordio con il gol imitando il collega, chiudendo la contesa sul 3-3.

Con questo risultato il Perugia sale a quota 31 punti, rimanendo in zona play-off, mentre i romagnoli raggiungono quota 23, al momento ad un punto dal Pisa a quota 24.

LA CLASSIFICA AGGIORNATA. Verona punti 41, Spal 39, Frosinone 38, Cittadella 37, Benevento 36, Carpi 33, Entella 32, Perugia 31, Bari 29, Spezia e Novara 28, Salernitana, Ascoli* e Brescia 27, Vicenza e Latina 26, PISA, Avellino e Pro Vercelli* 24, Cesena 23, Ternana 20, Trapani 16.

By