Pranzo di solidarietà in San Zeno, una pioggia di adesioni Vip

PISA – C’è ancora tempo per dare la propria adesione al pranzo di Natale che si svolgerà lunedì prossimo 23 dicembre alle 13 nella Chiesa di San Zeno. “A natale insieme, serviamo calore” si chiama il pranzo di solidarietà, unico nel suo genere, organizzato da Comune e ConfcommercioPisa, servito a duecento persone bisognose individuate dalla Società della Salute dell’area pisana.

Il pranzo sarà offerto dai gestori del Bagno Italia, mentre a servire ai tavoli ci saranno persone normali che vogliono fare un gesto di solidarietà, ma anche vip, personaggi di spicco del mondo dell’imprenditoria, dello spettacolo e della politica locali. In queste ultime ore, le adesioni hanno avuto una vera accelerazione e coloro che hanno confermato la propria presenza sono tantissimi. Ci saranno politici, a partire dal sindaco di Pisa Marco Filippeschi e dal vicesindaco Paolo Ghezzi, Andrea Pieroni, presidente della provincia di Pisa, gli assessori comunali David Gay, Dario Danti, Sandra Capuzzi, Maria Chiara De Neri in qualità di vicepresidente del Consiglio Comunale, Maria Luisa Chincarini consigliere regionale, e poi Luca Titoni, Massimo Balzi, Roberta Luperini, Virginia Mancini. Indosseranno il grembiulino di servizio anche gli attori di successo come Renato Raimo, Andrea Buscemi e Martina Benedetti, uomini dello spettacolo come Niki Giustini e Stefano Bini, personaggi del gioco del Ponte a partire dal capitano di San Michele Capitan Bob e dal Generale di Tramontana Marco Vaglini. L’avvocato Andrea Bargagna e il responsabile marketing Gabriele Minchella saranno in rappresentanza dell’AC Pisa 1909, mentre sono tantissimi gli imprenditori del sistema Confcommercio che hanno confermato la loro presenza, a partire dal presidente Federica Grassini: ci saranno i giovani imprenditori con Alessandro Trolese e Francesco Ciampi, le guide turistiche con Silvia Piccini, i balneari con Fabrizio Fontani, i rimessaggi con Massimo Bacherotti, i servizi avanzati con Franco Beghè. Federico Pieragnoli, direttore di ConfcommercioPisa intende “ringraziare l’assessore al sociale Sandra Capuzzi, per il supporto fondamentale all’organizzazione dell’evento e tutti quelli che hanno già dato la loro adesione”. Pieragnoli ricorda anche che “c’è ancora tempo per chi volesse partecipare al pranzo. Basta dare un piccolo contributo di 20 euro e mettersi a disposizione per servire. Il pranzo è offerto dai ragazzi del Bagno Italia, mentre il ricavato sarà devoluto interamente per iniziative di solidarietà. Dopo il pranzo ci sarà una festa per i bambini presenti, per questo invito tutti coloro che possono, a regalare giocattoli nuovi da mettere sotto l’albero”. Chi volesse aderire può mandare una mail all’indirizzo d.fontanelli@confcommerciopisa.it

20131221-160556.jpg

By