I precedenti con la Pistoiese: nerazzurri ok nelle ultime sfide

PISA –  Sono ventitre i precedenti tra il Pisa e la Pistoiese all’Arena. Dieci le vittorie del Pisa, quattro quelle ospiti e nove sono infine i pareggi. La prima sfida risale al lontano campionato di Serie B de 1926-27 allora a gironi. Gli arancioni si imposero per 2-1 e si ripeterono anche nella stagione successiva. Primo punto nerazzurro nel 35-36 sempre in B, ma in una gara senza reti. Per trovare il primo successo pisano, dobbiamo aspettare l’immediato dopoguerra. Nella serie C 1945-46 i nerazzurri impongo per 2-1 grazie alla doppietta del bomber Enzino Loni. A metà anni 50 uno dei punti più bassi per il Pisa che sprofonda in Quarta Serie. Contro la Pistoiese tre sfide in quattro stagioni, tutte terminate con il risultato di 1-1. Le due squadre pian piano risalgono la china, e nella stagione 59-60 altro successo nerazzurro con un bel poker: spiana la strada Franco Ghiadoni autore di una doppietta. Negli anni 60 molte sfide in C, con un successo pistoiese nel 61-62, alcuni pareggi e due successi nerazzurri a metà decennio. Le due formazioni tornano a sfidarsi negli anni 70. Nella stagione 76-77 vittoria della Pistoiese che ottiene la promozione in Serie B. Gli arancioni dominano il campionato e passano di misura all’Arena con Bruno Bolchi in panchina. In campo Lido Vieri, Sergio Borgo e Sergio Brio autore del gol decisivo. Nel 79-80 finisce 0-0 in B e la Pistoiese vola in A. Ultima sfida in B nel campionato 81-82: doppia firma di Enrico Todesco e gol di Stefano Garuti. Alla Pistoiese non bastarono Marco Masi, Francesco D’Arrigo ed il mitico Adriano Piraccini. Al termine di quella stagione fu serie A per il Pisa di Romeo. Le ultime sfide hanno sorriso al Pisa. Nella stagione 2006-07, i nerazzurri di Piero Braglia conquistarono ai play off la Serie B. Vittoria per 2-1 con le reti di Cristian Biancone e Gabriel Raimondi. Ultima sfida in ordine di tempo la scorsa stagione con un 4-2 che serve poco alla squadra di Amoroso: avanti la Pistoiese con Mungo, poi nell’ordine Mandorlini, Floriano ed  Arrighini portano il Pisa sul 3-1. Chiudono la contesa Coulibaly per gli arancioni e Ricciardi.

26-27 Serie B, Pisa-Pistoiese 1-2;
27-28 Serie B, Pisa-Pistoiese 0-2;
35-36 Serie B, Pisa-Pistoiese 0-0;
45-46 Serie C, Pisa-Pistoiese 2-1;
54-55 IV Serie, Pisa-Pistoiese 1-1;
55-56 IV Serie, Pisa-Pistoiese 1-1;
57-58 IV Serie, Pisa-Pistoiese 1-1;
59-60 Serie C, Pisa-Pistoiese 4-0;
60-61 Serie C, Pisa-Pistoiese 1-0;
61-62 Serie C, Pisa-Pistoiese 0-1;
62-63 Serie C, Pisa-Pistoiese 0-0;
63-64 Serie C, Pisa-Pistoiese 1-0;
64-65 Serie C, Pisa-Pistoiese 1-0;
75-76 Serie C, Pisa-Pistoiese 2-2;
76-77 Serie C, Pisa-Pistoiese 1-2;
79-80 Serie B, Pisa-Pistoiese 0-0;
81-82 Serie B, Pisa-Pistoiese 3-1;
02-03 Serie C1, Pisa-Pistoiese 3-1;
03-04 Serie C1, Pisa-Pistoiese 2-1;
04-05 Serie C1, Pisa-Pistoiese 0-0;
05-06 Serie C1, Pisa-Pistoiese 0-0;
06-07 Serie C1, Pisa-Pistoiese 2-1;
14-15 Lega Pro, Pisa-Pistoiese 4-2.

 

By