Prefettura, nuova riunione per le rotatorie di San Piero e Migliarino

PISA – Per migliorare la sicurezza stradale dell’intera area dello svincolo di Migliarino nel più breve tempo possibile è necessario avviare urgentemente i lavori di messa in sicurezza dello svincolo tra la SS Aurelia ed il casello autostradale di Pisa Nord, anche appaltando uno stralcio funzionale del progetto complessivo con le risorse di 1 milione di Euro garantite dalla società Autostrade per l’Italia, al fine di realizzare subito la rotatoria.

La decisione è stata condivisa questa mattina in Prefettura nel corso di una apposita riunione a cui hanno partecipato, oltre ai vertici provinciali delle Forze e Corpi di Polizia, ed ai rappresentanti di Provincia e Comuni interessati, anche rappresentanti di Anas, Autostrade per l’Italia e SALT, nonché il Dirigente del Compartimento Polizia Stradale, Michele La Fortezza e l’arch. Mauro Coletta, Dirigente della Struttura di Vigilanza sulle Concessionarie Autostradali del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.

Per San Piero a Grado, l’architetto Coletta ha dichiarato che il Ministero ha approvato il progetto dei lavori di messa in sicurezza della bretella, pertanto la SALT può avviare l’appalto dei lavori.

Fonte: Prefettura di Pisa

20131029-162021.jpg

By