Prefettura. Premiati a Palazzo Blu le scuole vincitrici del concorso letterario

PISA – Si è svolto nel pomeriggio di martedì 18 settembre presso l’Auditorium di Palazzo Blu la cerimonia di premiazione degli alunni delle scuole medie secondarie vincitori del concorso “1948-2018, 70 Anni di Costituzione Repubblicana”, promosso dalla Prefettura di Pisa e dall’Ufficio Scolastico Regionale per la Toscana – Ambito Territoriale di Pisa.

Il Prefetto di Pisa, Angela Pagliuca, ha voluto ricordare il contesto storico in cui la Carta fu approvata e il significato attuale dell’importanza dei principi e dei valori sanciti nel Documento. Ha poi sottolineato come “il lavoro svolto dai ragazzi è stato prezioso, confermando la loro attenzione, la loro sensibilità e la capacità degli insegnanti di coinvolgere gli studenti su temi che appartengono al patrimonio comune”.

Il Prefetto ha poi voluto sottolineare come cinque deputate elette nelle prime elezioni della storia della Repubblica fecero parte della “Commissione dei 75”, incaricata di redigere la nuova proposta costituzionale. Dunque – ha detto il Prefetto – “la nostra Costituzione si è arricchita dalla sensibilità e dalla volontà delle donne che hanno contribuito a fissare nella Carta solide basi su cui ripartire per creare una società sicura”.

Nel corso della cerimonia, ha avuto luogo un approfondimento sull’Inno d’Italia condotto dal dott. Michele D’Andrea dal titolo: Chiacchierata briosa su “il Canto degli italiani”.
I lavori ritenuti più meritevoli hanno ricevuto i premi offerti dalla “Fondazione Pisa” che consistono in: un videoproiettore per ciascuna scuola di appartenenza del gruppo/classe vincitore e un buono acquisto libri per ciascun alunno che partecipa al gruppo/classe vincitore.

Le scuole premiate sono: Istituto Comprensivo “Pacinotti” di Pontedera, Istituto Comprensivo “Fibonacci” di Pisa, Istituto Comprensivo “Niccolini” di Ponsacco. Un’apposita Commissione – composta dal Prof. Saulle Panizza, docente di diritto costituzionale dell’ Università di Pisa, presidente, dal Dott. Carlo Gnetti, giornalista, dal Dott. Fabio Pacini, ricercatore della Scuola Universitaria Superiore Sant’Anna, dalla Dott.ssa Elena Vivaldi, ricercatore della Scuola Universitaria Superiore Sant’Anna e dalla Prof.ssa Valeria Raglianti, dell’ Ufficio Scolastico Regionale Toscana, con funzioni di segreteria e coordinamento – ha valutato gli elaborati, congratulandosi con gli studenti per l’impegno e l’interesse con cui hanno aderito all’iniziativa.

Al concorso hanno partecipato 17 Istituti Comprensivi della Provincia di Pisa, che hanno presentato 55 elaborati prodotti da per le tre categorie previste: elaborato scritto, video e produzioni artistiche. Apprezzamento per l’iniziativa è stato espresso anche dal dott. Giacomo Tizzanini, Dirigente dell’Ufficio Scolastico Regionale per la Toscana – ambito territoriale di Pisa, che ha ricordato l’impegno e l’interesse che gli studenti hanno profuso nella redazione degli elaborati. Il Prefetto Pagliuca ha, infine, ringraziato i Dirigenti scolastici, i professori, gli studenti e tutti coloro che hanno collaborato alla buona riuscita dell’iniziativa. Nell’ambito della manifestazione il Prefetto di Pisa ha consegnato le onorificenze all’Ordine e al Merito della Repubblica Italiana ai cittadini meritevoli, indicati nell’allegato elenco.

By