Prefettura, servizi straordinari di controllo

PISA – Proseguendo nell’azione di prevenzione e contrasto alle diverse forme di illegalità, secondo le direttive impartite dal Prefetto di Pisa, dr.ssa Angela Pagliuca, in sede di Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica nella giornata di martedì in relazione alla programmazione del predetto Organo di Sicurezza sono stati svolti mirati servizi di controllo del territorio che hanno riguardato il centro storico di Pisa, ed altre zone della città.

La strategia messa in campo dal Comitato, prevede, un più razionale impiego delle Forze di polizia (Polizia di Stato, Carabinieri, Guardia di Finanza) con l’ausilio dei Reparti di prevenzione e Crimine e dal Reparto Mobile, secondo le pianificazioni del Questore – Autorità Tecnica di Pubblica Sicurezza – in sede di tavolo tecnico operativo.

In tale direzione, il Comitato ha predisposto iniziative, incentrate sul concetto di sicurezza integrata, quale modello di intervento delle azioni preventive e repressive sul territorio attuate in un’ottica collaborativa con l’Ente Locale ed in particolare, con il Corpo della Polizia Municipale.

Il Prefetto Pagliuca intende evidenziare il particolare impegno profuso dalle Forze dell’Ordine, con il supporto dei militari dell’Esercito (operazione “Strade Sicure”) e della Polizia Municipale che ha comportato, tra l’altro, l’arresto di tre persone per spaccio di sostanze stupefacenti e l’individuazione da parte dei Carabinieri di un cittadino straniero destinatario di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Tribunale di Pisa.

Nel corso dei servizi sono stati effettuati numerosi controlli a veicoli e persone e individuati stranieri clandestini per i quali si è proceduto all’espulsione dal territorio nazionale.

By