Premiati alcuni uffici postali delle provincia di Pisa

PISA – Poste Italiane premia gli uffici postali che hanno raggiunto risultati di eccellenza nell’offerta alla clientela della vasta gamma di servizi e prodotti postali, finanziari e di comunicazione.

La manifestazione si è tenuta oggi a Firenze, presso l’Hotel Sheraton, in occasione del Meeting di Poste Italiane e Cassa Depostiti e Prestiti sul tema del risparmio postale e la qualità dei servizi mirati alla soddisfazione di milioni di clienti che ogni giorno si recano negli uffici postali. Presenti all’evento, tra gli altri, la responsabile Area Territoriale Toscana e Umbria, Tiziana Morandi, 13 direttori di Filiale e numerosi collaboratori selezionati tra le strutture di staff e commerciali, oltre ai 285 direttori degli uffici postali più rappresentativi dell’intera Area. La Filiale di Pisa ha ottenuto importanti riconoscimenti. Nella classifica, che ha premiato i risultati raggiunti dagli uffici postali della provincia, i primati sono spettati: tra gli uffici considerati ad alto traffico di clientela a Pisa 2 e Pisa 9, salita ben tre volte sul podio, tra quelli a medio traffico a Pisa 3 e Cascine di Buti. Un premio particolare è stato consegnato a Monica del Bono, come miglior Responsabile Risorse Umane dell’Area e a Lucia Bracci, direttrice dell’ufficio postale di Pisa Centro, per la particolare attenzione rivolta alla clientela e ai correntisti postali. Sul tema del risparmio, la Responsabile Territoriale, Tiziana Morandi, ha sottolineato come ““Libretti e Buoni Fruttiferi, tradizionali prodotti di Cassa Depositi e Prestiti legati al risparmio postale, e l’insieme di persone, di conoscenze e di strutture che ne permettono la loro diffusione testimoniano come il gruppo Poste Italiane contribuisca al finanziamento dello sviluppo e della modernità e costituisca il motore della crescita del sistema Paese”.

20131009-160801.jpg

By