Premiati i vincitori della prima edizione del festival Art On Cascina

CASCINA – Alessio Antonelli, sindaco di Cascina, Massimiliano Ferrini e Viola Barbara dell’Associazione Progetto artistico libertà, hanno premiato i vincitori della prima edizione di Art On Cascina, il festival di arte pubblica che si è tenuto l’ultimo fine settimana di settembre. lamuraglia04_PREMIO_CASCINAAd aggiudicarsi il primo premio di 10mila euro è stato Gian Marco Lamuraglia, con la sua opera “Angelo ai caduti per la libertà”. A decretare il vincitore è stato il voto popolare, che si è svolto via sms fino al 3 ottobre scorso. In totale, i voti pervenuti sono stati circa 6mila. Il premio della critica, espresso invece da una giuria tecnica, è andato a Elisa Muliere per l’opera “Polarity privacy”. La giuria tecnica, composta da Paolo Grigò (presidente), Sabina De Gregori, Andrea Ciucci, Fabrizio Cassanelli, Filippo Fabozzi, Yan Blusseau e Alessandro Romanini, ha poi conferito una menzione speciale a Funky Fresh Factory. Altre menzioni sono andate alle opere di Elisa Talentino, di Gomez, di Guerrilla Spam, di Valentina Grigò. Segnalati anche Barbara Benvenuti, Disomologart (Umberto Antonelli), Gregorio Pampinella, Moallaseconda. «Ringrazio tutti gli organizzatori, di questa prima edizione – ha detto il vincitore Gian Marco Lamuraglia – la cosa bella è stata viverla, ho respirato un’atmosfera straordinaria, era tutto una grande famiglia, ringrazio questa città e i suoi abitanti che hanno risposto e fatto in modo che tutto funzionasse». «Io voglio ringraziare Gian Marco -ha detto il sindaco Antonelli- che ha donato la sua opera, l’angelo ai caduti, alla città. Non è un gesto scontato. Art On Cascina è stato un bel successo, non solo di pubblico ma anche per la città. Abbiamo mandato un segnale nuovo, siamo “usciti dal seminato” e alla fine ha vinto l’arte».

By