Premio ConfRistoranti per la masterchef Rubina Rovini

PISA – Premi, applausi, emozioni e tanti sorrisi: si è conclusa con un successo di partecipazione ed entusiasmo la seconda edizione del Premio Donna Impresa di Confcommercio Provincia di Pisa.

Nove le imprenditrici pisane, accuratamente selezionate dal Gruppo Terziario Donna di ConfcommercioPisa, a ricevere l’ambito riconoscimento all’interno della cornice dell’hotel Pisa Tower Plaza. A partire da Valentina Bianchi e Marta Marmeggi, protagoniste con Duemè della produzione di borse in pelle artigianali, realizzate all’interno del laboratorio a la Badia, comunità riabilitativa per persone con dipendenze. Premiato il coraggio e l’amore per Pisa di Maria Elena Mancuso e la sua Smile&Ride,attività di noleggio bici nei pressi della stazione di Pisa, avviata dopo aver ristrutturato un locale abbandonato per anni e ritrovo per malviventi. Spazio per emergere anche per Lucia De Benedittis, giovane titolare della casa editrice Elledibook, in poco tempo capace di distinguersi per originalità artistica e letteraria oltre che per la raffinata veste grafica dei prodotti editoriali. Più che un un negozio di abbigliamento femminile, Myò è una esperienza di bellezza quella cheMarilena Ciabatta e Scilla Bovipromuovono presso la loro clientela. Luci della ribalta anche per Estella ed Elisa Marroni, le intraprendenti e professionali sorelle dell’agenzia immobiliare Punto Casa, nel cuore del centro storico di Pisa. Premio Donna Impresa 2018 conferito a Virginia Salza, che gestisce con ottimi risultati il settore di catering e banqueting in Italia e all’estero di un brand assoluto della pasticceria pisana. Una crescita ininterrotta iniziata vent’anni fa, premio Donna impresa per Barbara Mori,amministratore con Luana Masini della società di eventi, comunicazione e congressi Evinco. Premio specialeConfRistoranti Donna Impresa per Rubina Rovini, chef e consulente in Italia e all’estero, mamma affettuosa e donna di carattere, personaggio molto conosciuto al grande pubblico grazie alla sua partecipazione alla quinta edizione di Masterchef. E infine, un premio alla carriera è stato consegnato a Stefania Parra, che dal 1992 ha fatto dell‘Agricola Internazionale, azienda pisana specializzata in prodotti per l’agricoltura, la sua occupazione principale, realizzando il sogno del marito scomparso prematuramente. Soddsifazione per l’esito di questa seconda edizione è quella espressa dalla presidente del Terziario Donna di ConfcommercioPisa Valeria Di Bartolomeo: “E’ giusto premiare e festeggiare le donne imprenditrici del nostro territorio, un riconoscimento doveroso del lavoro straordinario che svolgono ogni giorno”. Si sono confrontate sul tema “Imprenditoria e indipendenza economica” la presidente di ConfcommercioPisa Federica Grassini, la presidente del Terziario Donna Valeria Di Bartolomeo, il direttore generale della Camera di Commercio Cristina Martelli, la responsabile del Marketing del Centro per l’impiego di Pisa Sara Frediani, l’avvocato Cristina Agonigi, l’assessore al sociale del comune di Pisa Sandra Capuzzi. Moderatore Federico Pieragnoli, direttore di ConfcommercioPisa. Sponsor dell’iniziativa Enegan Luce e Gas. 

By