Presentazione libro ‘Controcorrente’ in Sala delle Baleari. Il Sindaco Conti: “Concesso patrocinio per fini istituzionali, Mazzeo non avrebbe dovuto chiedere la sala del consiglio per iniziativa politica”

PISA – Il Sindaco Michele Conti interviene sulla presentazione del libro ‘Controcorrente’ di Antonio Mazzeo in programma in Sala delle Baleari.

“Quando sul tavolo della mia scrivania, quella del Sindaco pro tempore della città, è arrivata la richiesta di patrocinio da parte di un Consigliere Regionale unitamente a quella di utilizzo della Sala delle Baleari, non ho esitato neanche un secondo a concederle entrambe, confidando che la richiesta fosse stata promulgata per fini istituzionali.

Invece si scopre, leggendo anche i quotidiani di stamani, che il consigliere Mazzeo utilizza il pretesto della presentazione del suo libro autocelebrativo per aprire la sua personale campagna elettorale per le prossime Regionali, organizzando di fatto una manifestazione politica con i suoi amici di partito.

Credo che se queste erano le premesse e le finalità, Mazzeo non avrebbe dovuto chiedere la sala dove si svolge il maggior consesso democratico della città, ma doveva prenotare a sue spese una sala conferenze di un albergo come fanno da sempre i candidati di tutti i partiti. Io ovviamente non sarò presente all’iniziativa politica e mi rammarico per la condotta di Mazzeo, non tanto per aver approfittato della mia buona fede, ma per la mancanza di rispetto nei confronti dell’istituzione che rappresento. Credo che questo comportamento scorretto di usare le istituzioni per fini personali o partitici risulti particolarmente odioso ai cittadini pisani e toscani che per anni hanno dovuto subire gli abusi scaturiti da questa furbesca commistione fra pubblico e privato propri della consuetudine consolidata in quarant’anni di esercizio del potere da parte di certa sinistra”.

By