Prima Divisione girone B: la presentazione della undicesima giornata

PISA – Aspettando Pisa-Sorrento l’undicesima giornata del girone B di Prima Divisione Lega Pro presenta scontri di alta classifica.

La capolista Frosinone si recherà al “Curi” contro il Perugia del nuovo tecnico Camplone. Un occasione da parte delle due formazioni di riscattarsi dalle delusioni di sette giorni fa. E sempre per l’alta classifica l’altra capolista, il Latina, riceve dopo lo 0-4 di Prato il Benevento, che dopo il successo sulla Paganese, con un successo avrebbe l’occasione di tornare a ridosso della zona play-off, in una classifica che si presenta cortissima.

Occasione di rialzarsi anche per l’Avellino che deve scrollarsi di dosso la sconfitta nel derby contro la Nocerina di venerdì scorso. L’avversario il Gubbio (potenziale capolista visto che deve recuperare la gara di Carrara sospesa la scorsa settimana), non è dei più semplici. Gli umbri hanno dichiarato di voler raggiungere  la serie B. Match difficile per il Viareggio. La squadra di mister Stefano Cuoghi si recherà al “San Francesco” di Nocera, dove i campani cercheranno di vincere la sua seconda gara casalinga consecutiva.

Il Prato dopo l’exploit contro il Latina cerca gloria anche a Catanzaro. I calabresi però hanno bisogno di punti per uscire dalle sabbie mobili della bassa classifica, mentre il Barletta di Paolo Stringara deve ripetere tra le mura amiche la buona prova offerta a Sorrento. La Cararrese di mister Di Costanzo affronta al “Degli Ulivi” di Andria una squadra ostica, nel tentativo di dare una svolta alla sua classiifca che la vede recitare iol ruolo di fanalino di coda.

Ecco il quadro completo della giornata. Fischio d’inizio alle ore 14.30

Andria – Carrarese

Avellino – Gubbio

Barletta – Paganese

Catanzaro – Prato

Latina – Benevento

Nocerina – Viareggio

Perugia – Frosinone

Pisa – Sorrento (Lunedì, ore 20.45 diretta su Rai Sport 1)

By