Primavera. Grande impresa a Cosenza: da 0-2 a 4-3! Decide Campigli al 90′

PISA – Grande impresa della Primavera di mister Ciccio Baiano sul campo del Cosenza dove i giovani nerazzurri hanno rimontato una situazione di svantaggio di 2-0. A decidere una rete di Campigli al 90′.

Un grande avvio di ripresa con le reti di Panattoni, Soldani e Di Benedetto su rigore ribaltavano lo 0-2 iniziale siglato dalla doppietta di Florenzi. Il Cosenza però non si dava per vinto e pareggiava con Sijeva. Nel finale proprio in zona Cesarini Campigli siglava il gol del successo.

COSENZA – PISA 3-4

COSENZA. Quintiero, De Angelis, La Vardera, Prestianni (46′ st Arioli), Aceto, Folino, Oi (11′ st Azzaro), Francia (27′ st Antonucci), Kirilov (27′ st Cifarelli), Sueva, Florenzi. A disposizione. Rugna, Moscogiuri, Piscopo, Parlikov, Chiodo, Annone, Gaudio, Baysilach. Allenatore Ferraro.

PISA. Balli, Pagliai N., Pagliai G., Arapi (35′ st Montanino), Galligani, Masetti, Giani (16′ st Campigli), Di Benedetto, Panattoni, Soldani (32′ st Penco), Buffa (45′ st Caradonna). A disposizione. Iacoponi, Rossi, Seriani. Allenatore Baiano.

ARBITRO: Ruben Arena di Torre del Greco (Dell’Orco-Votta).

RETI: 3′ pt Florenzi, 43′ pt Florenzi, 2′ st Panattoni, 8′ st Soldani, 20′ st Di Benedetto (rigore), 27′ st Sijeva, 45′ st Campigli.

NOTE: Ammoniti Quintiero, Pagliai G., Campigli

By