Il Primo convegno nazionale sul fiuto del cane alle Officine Garibaldi

PISA – Il Primo convegno nazionale sul Fiuto del Cane e il suo impiego nelle Forze dell’Ordine e di Soccorso, che si terrà presso le Officine Garibaldi, Sabato 23 marzo a Pisa l’eccellenza italiana in ambito cinofilo per confrontarsi e  parlare delle proprie esperienze pratiche.

L’idea di questo convegno è nata con l’obiettivo di raccogliere il maggior numero di esperienze teorico-pratiche riguardante un così importante strumento dell’anatomia canina, rivelatosi di fondamentale importanza per quelle attività umane che soltanto il Fiuto avrebbe potuto svolgere.

Patrocinio :

Comune di Pisa – Provincia di Pisa – Università di Pisa – Comune di Capannoli – Comitato Etico Caregivers

Interverranno

Arma dei Carabinieri : il L.Tenente Michele Marzocchi e il Tenente Colonnello Dante Delle Rose con la loro esperienza sui cani molecolari

Esercito Italiano :  il L.Tenente Lorenzo Tidu del centro CEMIVET di Grosseto, con la ricerca di fama mondiale sul segnalamento dei cani su campione di cancro prostatico

Guardia di Finanza :Generale.B. Walter Di Mari (Direzione di Sanità Capo Servizio Veterinario e Cinofili), Ten.Col. Michele Matteo Santoro (Comandante del Centro Allevamento ed Addestramento cinofilo) e Cap. Roberto Speranza(Capo sezione infermeria presso il Centro A.A.C.) che relazionerà sull’impiego dei cani sulla ricerca valute e sostanze

Vigili del Fuoco :  I capi squadra Michele Lazzerini e Luca Bacci che relazioneranno sull’impiego dei cani in scenari di ricerca e soccorso U.S A R. nei terremoti di L’Aquila, Marche, Amatrice e Norcia

Università di Pisa : il Professor Gazzano del Dipartimento di Scienze Veterinarie dell’Università relazionerà sulla parte anatomica e funzionale dell’organo olfattivo del cane

Polizia Penitenziaria : sarà presente una delegazione di otto operatori dalla sezione di Udine

DobreDog : dott. Hilenia Polini e Francesco Fabbri, relazioneranno sull’importanza del fiuto sul recupero comportamentale dei cani.

In merito al convegno l’Assessore alle politiche sociali del Comune di Pisa Gianna Gambaccini ha dichiarato: Un plauso a questa brillante iniziativa sul fiuto del cane, che può essere di estremo aiuto per l’uomo e che può essere utilizzato non solo per le operazioni delle forze dell’ordine ma anche relativamente a tematiche più ampie quali quelle sociali e sanitarie.”

L’associazione DOBREDOG da sempre si impegna nella diffusione di una corretta cultura cinofila tramite seminari e la sua formazione di eccellenza. Nata 13 anni fa dall’idea del fondatore Francesco Fabbri, da subito si è distinta per la sua attività dedita al sociale e a più di 70 progetti di Pet-Therapy svolti con il sostegno della Società della salute di Pisa e della Valdera e di altre importanti partner Istituzionali, sia regionali che nazionali.

By