Pro Patria – Pisa 1-2. Birindelli ribalta i Bustocchi. È ancora un grande Pisa

PISA – Il Pisa Sc espugna (2-1) lo Speroni di Busto Arsizio sconfiggendo la Pro Patria. Bustocchi in vantaggio con Bertoni. Fulmineo pareggio di Masucci. Poi nella ripresa Birindelli ribalta il risultato con un gran sinistro. Quindicesimo risultato utile consecutivo per la squadra di mister Luca D’Angelo. 

di Antonio Tognoli

 

PRE GARA. Mister D’Angelo deve fare ancora una volta a meno di De Vitis, Liotti e Verna e schiera un 3-5-2. Davanti a Gori ci sono Meroni, Brignani e Benedetti. Birindelli e Lisi sono gli esterni. Izzillo Gucher e Di Quinzio sono i centrocampisti in mezzo al campo. A Masucci e Marconi è affidato l’attacco. La Pro Patria che nella gara di andata si impose all’Arena per 2-0 schiera un 3-5-2 a specchio. Davanti a Tornaghi cin sono Battistini, Lombardoni e Boffelli. Mora e Galli sono gli esterni con Pedone, Bertoni e Colombo schierati a centrocampo. In attacco il duo Le Noci e Mastroianni.

IL PRIMO TEMPO. Pisa in maglia gialla, Pro Patria con la classica maglia a strisce orizzontali bianco e azzurre. Gara subito intensa così come è intenso ed incessante il tifo degli oltre 400 tifosi nerazzurri giunti allo “Speroni”. Il match però rimane sul filo dell’equilibrio. L’occasione più nitida capita sui piedi di Di Quinzio poco dopo il quarto d’ora ma il suo destro termina sul fondo a cui risponde Mastroianni. Primo ammonito del match Lombardoni per un fallo subito da Lisi dal limite  La punizione di Di Quinzio deviata dalla barriera viene Toccata da Marconi e salvata in angolo da Tornaghi. La gara si accende nei minuti finali del primo tempo. Va in vantaggio la Pro Patria con un destro di Bertoni deviato alle spalle di Gori  La risposta del Pisa è immediata con Masucci che all’interno dell’area bustocca trova la zampata con il piatto destro. Reazione immediata e rabbiosa dei nerazzurri che non meritavano di andare al riposo in svantaggio. “Importante andare al riposo in parità, nella ripresa cercheremo di vincere” – ha detto Gaetano Masucci al termine del primo tempo ai microfoni di RAI Sport.

IL SECONDO TEMPO. Ad inizio ripresa nella Pro Patria subito dentro Molnar per Lombardoni ammonito. Bustocchi subito pericolosi  Il Pisa ci prova con Gucher e Lisi dalla distanza  Birindelli fa prendere uno spavento al suo allenatore per un ingenuità uscendone per fortuna solo con un giallo. Gori decisivo su una conclusione di Mastroianni che si infrange sul palo esterno ma poi torna tra le braccia del portiere. Nel Pisa dentro Marin per Izzillo e Pesenti per Marconi. Il Pisa sale in cattedra, Prima ci prova Lisi, blocca Tornaghi poi ancora Gucher. Sono le prove generali del gol che arriva al minuto 69 con un sinistro a giro di Birindelli, che si abbassa e termina alle spalle di Tornaghi: 2-1. I festeggiamenti per Birindelli da parte dei suoi compagni. Grande festa nel settore ospiti. Finale di sofferenza. Masi rileva l’infortunato Meroni nel Pisa. Pro Patria a trazione anteriore che inserisce anche Gucci negli ultimi dieci minuti. Il Pisa soffre. D’Angelo richiama Masucci ammonito e fa fare il suo ingresso in campo a Minesso  Sono quattro i minuti di recupero assegnati, ma per la Pro Patria non c’è più niente da fare. Il Pisa blinda il terzo posto e dimostra ancora una volta la sua forza lontano da casa.

 

PRO PATRIA – PISA SC 1-2

PRO PATRIA (3-5-2): Tornaghi; Battistini, Lombardoni (46′ Molnar) , Boffelli; Mora (83′ Gucci), Pedone (62′ Fietta), Bertoni (74′ Santana) Colombo (62′ Disabato), Galli; Le Noci, Mastroianni. A disp. Mangano, Marcone, Parker, Gazo, Ghioldi, Sane, Cottarelli. All. Javorcic

PISA SC (3-5-2): Gori; Meroni (83′ Masi), Brignani, Benedetti; Birindelli, Izzillo (56′ Marin), Gucher, Di Quinzio, Lisi; Masucci (88′ Minesso), Marconi (56′ Pesenti). A disp. D’Egidio, Kucich, Moscardelli, Gamarra, Lidin, Fischer. All. Luca D’Angelo

ARBITRO: Garofalo della sezione di Torre del Greco

RETI: 40′ Bertoni, 41′ Masucci, 69′ Birindelli

NOTE: giornata di sole, terreno in buone condizioni. Ammoniti Lombardoni, Pedone, Birindelli, Battistini, Masucci, Fietta, Molnar. Espulso il Ds del Pisa Roberto Gemmi al 42′ Angoli 7-1. Rec pt 2′, st 4′

By