Programma per un’estate “garbata” a Molina di Quosa

MOLINA DI QUOSA – Anche l’estate dell’associazione Molina mon amour è alle porte.

Un’estate all’insegna della cultura e dello stare insieme all’aperto nei più classici luoghi d’aggregazione, proprio nel cuore del paese del lungomonte pisano.

Si parte il 13 luglio con la Guida romantica di Molina di Quosa che torna protagonista: sarà letta e cantata in piazza “di sopra” dal Brenda (Simone Gabbriellini) e Gabriele Santoni. Musiche a cura del maestro Carlo Boccacci. L’evento è organizzato insieme al Circolino Arci.

Il 20 luglio si parla invece di uno dei più grandi cantautori italiani: Francesco Guccini. La rassegna Spiriti solitari, dedicata ai cantautori italiani e ideata e condotta da Marco Masoni e Fabrizio Bartelloni, farà tappa a Molina, per la precisione nell’Orto in piazza “di sotto”. Il “Maestrone” sarà assoluto protagonista della serata, fra canzoni, atmosfere e storie senza tempo.

Quest’estate torna a trovarci anche la grande Elisabetta Salvatori. Dopo Giacomo Puccini, proposto durante la stagione invernale del Teatro nel Magazzino, l’attrice versiliese porterà, all’ex asilo nella Buca, “Delicato come una farfalla e fiero come un’aquila. Il mondo libero di Antonio Ligabue”, di cui è anche autrice. Appuntamento al 30 luglio.

Il 4 agosto appuntamento con l’ormai tradizionale cena sotto le stelle di Molina, quest’anno dedicata a “Topino”, persona molto conosciuta in paese e non solo, scomparso di recente.

Chiusura in bello stile col ballo delle Covinelle negli omonimi giardini pubblici adottati dalla nostra associazione. Chiuderemo così, il 31 agosto, la nostra “garbata” estate molinese.

Seguiranno informazioni dettagliate per ogni evento nel corso dell’estate.

By