Prolungata l’allerta meteo fino a domani. L’Arno oltre i 4 metri. Le nostre foto sulla giornata di maltempo a Pisa e Marina

PISA – E’ stata prorogata ed estesa fino a domani notte dalla Sala operativa unificata della Protezione civile regionale (Soup) l’allerta meteo, con livello di criticità moderata, per pioggia e temporali forti.

L’Arno alle ore 19 ha superato il primo livello di guardia: 4.21. Nella notte continuerà l’allerta.

L’allerta è stata prolungata fino ore 23.59 di domani 13 marzo, riguarda tutte le province, fatta eccezione per Arezzo. Nei bacini del Magra, Versilia, Serchio, Basso Serchio, nel Valdarno inferiore, alla Foce dell’Arno e nei bacini del Cecina e dell’Era l’allerta è già in vigore, mentre nei bacini dell’Ombrone-Bisenzio, Reno-Santerno, Cornia, Elsa e nell’Arcipelago l’allerta scatta alle 22 di stasera. Nei bacini del Bruna e dell’Albegna allerta a partire dalle ore 7 di domattina, sempre con durata fino alla mezzanotte.

Dalla tarda sera di oggi è previsto infatti un nuovo peggioramento a partire dalla fascia costiera centro-settentrionale, con precipitazioni sparse a prevalente carattere di rovescio o temporale in estensione al resto delle regione. I temporali risulteranno più frequenti ed insistenti sulle zone costiere e sulle zone interne ad esse limitrofe. Le previsioni sono di cumulati medi poco abbondanti (10-20 mm) con punte fino a 30-50 mm sull’area costiera fino al basso-livornese e sulle zone interne occidentali. Sul resto del territorio regionale i cumulati medi saranno poco abbondanti (fino a 10 mm) con punte fino a 20-40 mm.

Alcune foto delle condizioni dell’Arno e di Marina di Pisa in questa giornata di maltempo.

L’Arno in condizioni critiche

Ponte delle bocchette (Foto Erika Legnaioli)

You may also like

By