PSI: “Costruiamo l’alternativa socialista”

PISA – Riceviamo e pubblichiamo il comunicato stampa del PSI di Pisa dopo la vittoria di Michele Conti al Ballottaggio.

Il Psi rilancia una presenza costante nel territorio e nelle comunità a difesa dei cittadini.

A Pisa perde l’arrogante autosufficienza di un certo PD, che ha difeso strenuamente un governo locale, sordo alle esigenze della nostra città.

L’aver rinunciato ai problemi che preoccupano Pisa e i pisani, perseguendo progetti costosi e improduttivi, ha determinato il rifiuto verso le nostre proposte di rinnovamento e discontinuità.

Alcuni noti dirigenti e amministratori del Partito Democratico locale e regionale hanno profuso molto del loro impegno solo per provocare scissioni e separazioni all’interno della maggioranza, promuovendo uno sterile e ipocrita civismo.

In Provincia di Pisa vince il buon governo a S. Maria A Monte e a Montecatini V.C. con il contributo determinante del Psi.

I Socialisti confermano il proprio impegno a costruire l’alternativa al centro-destra promuovendo una coalizione ampia, plurale e progressista nel capoluogo e in tutta la provincia. Avanti!

By