Pulizia dopo la Luminara. Rimossi 180 quintali di rifiuti

PISA – Dopo la Luminara dalle 4 di mattina è entrata in azione la task force di Avr, il gestore del global service del Comune di Pisa per la manutenzione e la pulizia delle strade. In campo 32 persone con 3 idropulitrici e 7 spazzatrici.

Tre spazzatrici si sono subito attivate sui lungarni, mentre altre due sono partite una da piazza dei Miracoli e l’altra da piazza Garibaldi per poi convergere su piazza dei Cavalieri; una spazzatrice è stata dedicata a Corso Italia, fino a piazza Vittorio Emanuele e piazza Chiara Gambacorti, l’ultima ha ripulito le vie del centro nel quartiere San Francesco. In azione anche gli operatori a terra. A seguire si sono attivate le 3 idropulitrici per lavare e sanificare.

Ad aiutare le operazioni i 65 bidoni e cestini aggiuntivi che erano stati posizionati prima della serata. 35 di plastica nelle principali piazze: Cavalieri, Vettovaglie e Sant’Omobono, e nell’asse centrale di Corso Italia e Borgo Stretto. E 30 grandi bidoni di graniglia sui lungarni di Tramontana e Mezzogiorno

La pulizia è finita nella mattinata: in totale rimossi 180 quintali di rifiuti. Dal primo pomeriggio nuovo turno per pulire i lungarni dai lumini rimasti dopo lo smontaggio delle biancherie.

By