Pulizia straordinaria per rimuovere aghi di pino a Pisa e sul Litorale

PISA – Dopo le forti libecciate della settimana scorsa, il Comune di Pisa ha chiesto a Geofor di intervenire, in via straordinaria, per rimuovere gli aghi di pino accumulatisi in diversi luoghi della città che storicamente presentano criticità legate alla presenza a bordo strada di pericolosi cumuli.

Nei giorni scorsi le squadre di Geofor sono intervenute nei quartieri di Porta a Lucca, Pratale, Don Bosco, in particolare in via di Pratale, via Rosselli, via Baracca, via Rindi, via del Brennero (lato mura urbane). Già da questa settimana la rimozione sta avvenendo nelle strade del litorale, Marina, Tirrenia e Calambrone.

«Si tratta di un servizio molto importante – dice l’assessore all’ambiente Filippo Bedini – non solo per il decoro, ma anche per la sicurezza, specie in previsione del ritorno della pioggia. Contestualmente, visto che occorre ripetere spesso la raccolta, abbiamo chiesto a Geofor di dotarsi di macchinari specifici che possano sostituire le spazzatrici ordinarie, poco adatte per questo tipo di lavoro, in modo da ottimizzare tempi e relativi costi e al contempo migliorare la qualità del risultato finale».

By