Questa sera la seconda serata del Metarock

PISA Questa sera 1 settembre si terrà la seconda serata del Metarock Festival 2013. Dopo l’apertura di Alex Britti di ieri sera il Parco della Cittadella sarà ad ingresso libero per la notte di Metarock Island, un evento che sancisce ancora una volta la duratura e proficua collaborazione tra Metarock e la Sardegna.

Per l’occasione si esibiranno, come headliner ed ospiti speciali, la Malatucada Afro Brazilian Band, una originale ensemble di percussionisti provenienti da tutto il mondo e residenti in Toscana tra Pisa e Viareggio. La volontà dei musicisti è quella di diffondere l’energia scaturita dalle percussioni afrobrasiliane, unendo lo stile musicale di Salvador de Bahia con passi e movenze proveniente da balli metropolitani. La Malatucada, composta da musicisti di età compresa tra i 18 e i 40 anni, propone un repertorio che spazia su ritmiche di tutto il mondo, riarrangiate e personalizzate: samba, funk, rock, hip hop, samba reggae, afro, maracatu’, ciranda, xote e molto altro.

Prima di loro i talenti cagliaritani dei The Wheels e di Creso insieme a Rock Costello. I primi suonano un alternative rock in inglese di pregevole fattura mentre Creso è un rapper che presenterà il suo disco di rap sperimentale disponibile in download gratuito sulla sua pagina facebook.com/creso.official. L’evento è organizzato in collaborazione con l’Associazione culturale sarda “Grazia Deledda”, il Comune di Iglesias e l’Associazione Diritti a Sinistra.

Lunedì 2 settembre, martedì 3 e mercoledì 4 settembre non si terrà nessun concerto nell’Area del Festival. Prima di loro i talenti cagliaritani dei The Wheels e di Creso insieme a Rock Costello., il 6 con il Banco del Mutuo Soccorso, Noyz Narcos (il 7) e con la chiusura domenica 8 di Appino degli Zen Circus.

Fonte: Ufficio Stampa Metarock

SOTTO ALEX BRITTI (foto tratta da pisainformaflash.it)

20130901-150401.jpg

By