Qui Catanzaro, a Pisa niente panchina per Oscar Brevi. Squalificato anche Catacchini

PISA – Pioggia di squalifiche per il Catanzaro che affronterà domenica all’Arena Garibaldi i nerazzurri senza l’allenatore Oscar Brevi, in panchina andra’ il suo secondo mister Passariello, che con Marchi e Benedetti ha ricevuto l’ammonizione con diffida.

Il Catanzaro non potrà disporre neanche del difensore ex Frosinone Fabio Catacchini per somma di ammonizioni.

Inoltre e’ stato inibito il Direttore sportivo Armando Ortoli fino a tutto il 18 Febbraio: “per proteste verso l’arbitro e comportamento non regolamentare in campo durante la gara; per comportamento offensivo e minaccioso verso un calciatore della squadra avversaria; allontanato non abbandonava il recinto di gioco ma fermatosi all’ingresso del tunnel degli spogliatoi rivolgeva alla terna arbitrale frasi offensive”.

Spiccano nelle decisioni del giudice sportivo le sei giornate inflitte a Bruno Giordano, allenatore dell’Ascoli: “perché al termine della gara avvicinava l’arbitro per protestare per il suo operato e afferratolo per un braccio gli rivolgeva una frase offensiva; tale comportamento veniva reiterato e solo l’intervento di un proprio dirigente liberava dalla presa il braccio dell’arbitro che poteva così rientrare negli spogliatoi; in tale sede dopo pochi minuti il Giordano reiterava verso l’arbitro le proteste e le offese; dopo alcuni minuti lo stesso entrava nuovamente nello spogliatoio della terna arbitrale reiterando le sue proteste.

20140128-161919.jpg

By