Qui Frosinone, le ultime aspettando il Pisa. Stellone recupera Frara

PISA – Roberto Stellone alla vigilia del match di venerdi (ore 20.45) sera con il Pisa, anticipo della seconda giornata di ritorno recupera Frara

Il capitano giallo azzurro infatti ha fugato tutti i dubbi e dopo la visita di martedi mattina al Villa Stuart a Roma che ha escluso complicazioni e oggi è tornato in gruppo. Il Frosinone si è allenato presso il centro sportivo ‘La Selvotta’ di Supino. Fatta eccezione per Gori in convalescenza dopo l’operazione, tutto il gruppo quindi si è allenato regolarmente, compresi gli squalificati Russo, Gessa e Gucher. Lavoro tecnico-tattico e partitella finale hanno caratterizzato la seduta di stamani.

LA PROBABILE FORMAZIONE. Con il recupero certo di Frara e il rientro di Altobelli, il tecnico frusinate potrebbe riproporre il 4-3-1-2, visto che anche per Soddimo sembra arrivato il momento di rientrare. A meno che quest’ultimo non parta dalla panchina con la conferma di Paganini il quale può giocare sia da esterno alto, in un eventuale 4-3-3, che sulla trequarti a ridosso delle due punte Ciofani e Curiale.

Stellone può anche contare sul nuovo acquisto Max Carlini che è in buone condizioni fisiche e pronto per essere eventualmente utilizzato o dal primo minuto o a gara in corso. I tre a centrocampo sicuri di giocare a questo punto sono Carrus, Altobelli e Frara. Anche in difesa è prevista comunque una novità rispetto alla gara di Ascoli. Al posto dello squalificato Russo infatti giocherà quasi sicuramente Bertoncini, con Biasi, del tutto ristabilitosi, che dovrebbe accomodarsi in panchina.

Reparto completato, oltre che da Zappino, entrato in diffida dopo il terzo giallo rimediato al ‘Del Duca’, tra i pali, anche da Matteo Ciofani a destra, Crivello a sinistra, e Blanchard a fare coppia proprio con Bertoncini. Domani con inizio alle ore 17.30, è in programma la seduta di rifinitura.

Si ringrazia per la collaborazione Gianni Lanzi inviato del quotidiano “La Provincia”.

 

20140108-161610.jpg

By