Qui Gubbio: mister Sottil pensa al 5-3-2

PISA – Continua la   marcia diavvicinamento alla gara con il Pisa da parte del Gubbio. L’immediata vigilia non ha ancora schiarito le idee a mister Sottil, che però sembra intenzionato a varare all’Arena un 5-3-2.

Il tecnico di Venaria Reale schiererà dal primo minuto i nuovi acquisti Di Piazza e Carroccio. Sottil dovrà fare a meno di Palermo squalificato ma ritroverà Boisfer. Sono 29 i giocatori in rosa da parte della formazione eugubina. Nappello, Pambianchi, Manzoni e Giuliacci si sono allenati a parte così come Radi che deve recuperare riabilitandosi dalla mononucleosi.

Sottil dovrebbe puntare sulle prestazioni di Venturi tra i pali.  In difesa triocentrale con Briganti, Bartolucci e Carroccio (o Galimberti). Sugli esterni Cancellotti a destra e Belfasti a sinistra. Trio di centrocampo basato sull’asse Sandreani, Boisfer e Guerri; anche se in alcune circostanze è stato provato pure Malaccari al posto del capitano. In attacco invece sembra scontato l’utilizzo dal primo minuto del neo arrivato Di Piazza e a supporto ci sarà Caccavallo, che entra in ballottaggio con Galabinov. A meno che Sottil decida all’ultimo istante, oppure nell’allenamento del sabato mattina a “porte chiuse”, di provare il 4-3-3. In quel caso in attacco ci sarà il tridente Caccavallo, Galabinov e Di Piazza; in difesa è scontato il duo centrale con Briganti e Bartolucci.

By