Rachid Arma: “Cercherò di segnare più gol possibile da qui alla fine. Lotteremo per un obiettivo comune che tutti sappiamo qual’e'”

PISA – E’ un Rachid Arma determinato e convinto dei suoi mezzi e di quello della sua squadra quello che si presenta davanti a telecamere e taccuini alla ripresa degli allenamenti a San Piero a Grado.

L’attaccante nerazzurro salito a quota quindici reti dopo la doppietta di domenica al Prato dice: “Il mio obiettivo e’ quello di battere il mio record di 18 gol che ho realizzato con la maglia della Spal. Punterò fare più gol possibile perché quest’anno tutti stiamo lottando per un obiettivo comune e tutti sanno qual’e’. Non cerco bellissimi gol l’importante e’ buttarla dentro anche a porta vuota. L’importante e’ che il Pisa porti a casa i tre punti. Per un attaccante far gol ogni domenica e’ un toccasana sia per me che per la squadra l’obiettivo e’ fare più punti possibile in queste quattro gare che rimangono alla fine del campionato”

A Salerno sarà importante fare la partita che abbiamo fatto domenica e non abbassarci troppo perché sappiamo che non possiamo permettercelo. Dovremo andare a prenderlo in ogni zona del campo e fargli male al momento opportuno”

“Il pubblico numeroso potrebbe essere un fattore a loro favore, ma noi quest’anno con le grandi squadre abbiamo dimostrato di potercela giocare. Con il Benevento per esempio abbiamo disputato due grosse partite. Siamo una squadra che parte molto bene. A Grosseto purtroppo il gol preso subito ci ha condizionato. Loro punteranno a vincere perché devono centrare i playoff e questa e’ la gara più difficile che abbiamo da qui alla dine perché il match con il Lecce lo affronteremo dopo la sosta e davanti al nostro pubblico. Dal punto di vista fisico atletico la squadra sta molto bene quello che ci è mancato forse è un po di condizione mentale. La testa è quella che fa girare le gambe”

Arma parla di mister Menichini: “Il nuovo mister ci ha parlato singolarmente e ci fa sentire tutti molto importanti. In attacco ci ha lasciato molto liberi di esprimerci e adesso si riescono a sfruttare meglio anche le nostre caratteristiche”

SOTTO RACHID ARMA (foto pisanews.net)

20140401-151414.jpg

By