Rapina al Credito Cooperativo di Cascina. Ventimila euro il bottino

PISA – Rapina intorno alle 13 alla filiale di viale Comaschi della Banca di Credito Cooperativo di Cascina. Circa 20.000 euro è il bottino.

I due malviventi, che per arrivare e fuggire hanno utilizzato una Peugeot, poi abbandonata nelle vicinanze, appena entrati in banca hanno minacciato verbalmente i clienti e gli impiegati intimandogli di farsi consegnare il denaro. Poi nell’approssimarsi all’uscita uno dei rapinatori ha tirato fuori un taglierino per minacciare i presenti. Indagano i carabinieri della compagnia di Pontedera. Secondo le testimonianza raccolte dai militari dell’Arma, i due rapinatori erano italiani con accento del nord.

Fonte: tratto da gonews.it

20131206-184832.jpg

By