Rapinata la tabaccaia di Palaia mentre tornava a casa

PISA – Rapina da poche migliaia di euro a Palaia ai danni di una donna che gestisce una tabaccheria in località I Fabbri, nel comune di Pontedera.

Il fatto è accaduto ieri sera alle 21,30. Secondo quanto spiegato dai carabinieri, la commerciante aveva da poco finito di lavorare, aveva con sé l’incasso della giornata, una cifra compresa tra duemila e tremila euro e stava percorrendo in auto una strada che conduce a Palaia. Stando alla ricostruzione della donna stessa, due uomini in macchina e a volto coperto da passamontagna l’avrebbero affiancata, minacciandola con dei mazzuoli.

“Ero in salita e non potevo andare né a destra né a sinistra – dice la commerciante – Ho provato a fermarmi e a fare retromarcia e poi inversione, ma uno di loro è salito sul cofano dell’auto e l’altro è entrato nell’abitacolo togliendo le chiavi dal cruscotto, rubandomi l’incasso. Hanno fatto tutto in pochi secondi e senza parlare e poi sono fuggiti”. (Fonte Ansa)

You may also like

By