Raul Asencio: “Sul mio gol l’aiuto di Dio. A Pisa i miei sei mesi più brutti da calciatore”

PISA – A fine partita l’ex di turno Raul Asencio ha segnato il gol dell’ex versando poi lacrime di gioia ha rilasciato alcune dichiarazioni a DAZN.

di Maurizio Ficeli

Le mie sono le lacrime della  rivincita perché a Pisa ho passato sei mesi più brutti della mia vita di giocatore. Sono stato anche aggredito ed insultato, anche se mister  D’Angelo ha affermato che la colpa è stata sua se non mi ha fatto giocare . Riguardo al gol, non so come l’ho fatto forse è stato l’aiuto di Dio. Per il Cosenza era importante vincere ed io stavo piangendo dalla gioia e sono grato all’ambiente di Cosenza che per me è una famiglia”.

By