Re-start per la Confcommercio di Pontedera

Pontedera – Riparte la Confcommercio, grazie alla costituzione del nuovo direttivo.

Il nuovi team è composto da nove imprenditori che hanno deciso di impegnarsi in prima persona, allo scopo di sostenere le ragioni del commercio e delle attivià imprenditoriali di Pontedera.

La neo Confcommercio di Pontedera è rappresentata da imprenditori che operano in settori merceologi di diverse e zone differenti. Presidente del nuovo raggruppamento la giovane commerciante Valentina Belaise, del negozio di abbigliamento The Gallery, centralissimo in piazza Martiri della Libertà. Al suo fianco, sono stati eletti due vice-presidenti: Andrea Razzauti (Universo Giochi) in via Gotti eGiovanni Massei (Egidio Massei sas) in zona industriale di Gello. La squadra si compone di altri sei Consglieri: Giovanni Nuti (Enzo Pontedera)- via Primo Maggio, Mickey Condelli (Bar Fantozzi) piazza della Concordia, Stefano Del Rosso (Scalo 13) zona industriale PIP3, Monica Rossi(Gustame Schiacciateria) – via Rossini, Andrea Madonia (Canova Arte e Caffè) – via Roma, Alessio Magi (Sosta Sorriso) – zona La Bianca.

Un commento importante è stato quello della presidente Valentina Belaise: “Uniti, con la collaborazione della Confcommercio, abbiamo l’opportunità di sfruttare alcune potenzialità importanti del nostro territorio e sistemare quelle situazioni che ad oggi creano difficoltà”.

Soddisfazione per il nuovo direttivo di Pontedera è espressa dalla presidente di Confcommercio Provincia di Pisa Federica Grassini: “Ogni territorio ha le sue specificità, di qui l’importanza di una qualificata e significativa rappresentenza territoriale come la vostra su Pontedera. Il cambiamento è possibile, mi aspetto una squadra carica e grintosa, in cui ciascuno di voi si mette a disposizione per il gruppo”.

Infine, il direttore di ConfcommercioPisa Federico Pieragnoli ha commentato: “Il vostro ruolo sarà determinante per individuare le questioni fondamentali, studiando soluzioni condivise ai problemi del vostro territorio. Da oggi, iniza un nuovo percorso fattivo e di collaborazione”.

By