Recuperati quattro ciclisti svizzeri dispersi

PISA – Avevano perso l’orientamento in Val di Cecina, a Montescudaio (PI), e accusavano disturbi legati alla prolungata esposizione alle alte temperature.

Individuati dall’elicottero dei Vigili del fuoco, i quattro ciclisti di nazionalità svizzera, sono stati soccorsi e portati al sicuro, dove ad attenderli c’erano le squadre a terra e il personale sanitario.

L’intervento era stato attivato poco dopo le 12 dopo la caduta di una di loro, si erano portati fuori strada ed avevano perso l’orientamento accusando sintomi da esposizione a caldo intenso.

Dopo un breve sorvolo, l’elicottero Drago VVF di Arezzo ha individuato i quattro malcapitati ed ha comunicato la posizione alla Squadra VVF di Saline di Volterra, che frattanto interveniva da terra.

Le quattro persone sono state recuperate e affidate alle cure del 118, al momento le loro condizioni non destano preoccupazioni.

By