Regate Antiche Repubbliche Marinare. Vince Genova, Pisa seconda

PISAGenova trionfa nella sessantaduesima edizione della Regata delle Antiche Repubbliche Marinare nelle acque del fiume Arno, precedendo Pisa.

di Antonio Tognoli

Guarda il video dell’arrivo

Guarda le foto della Regata

Guarda la video intervista al Sindaco

Favorita dalla corsia per la vittoria nella gara dei Gozzi la barca genovese è partita forte ed è riuscita a mantenere il vantaggio accumulato al Ponte della Cittadella dove Pisa (in terza corsia) era addirittura dietro a Venezia poi rimontata nel finale. Al traguardo Genova precede tutti, Pisa rimonta Venezia e si aggiudica la seconda piazza che lascia un po’ l’amaro in bocca, Amalfi, chiude all’ultimo posto.

La tre giorni Luminara, Palio di San Ranieri si chiude ancora con centinaia e centinaia di persone lungo le stellette dell’Arno. Molta la partecipazione in una giornata molto calda, ma molti hanno rinunciato alla tintarella, pur di assistere alle Regate. Gran tifo sulle spallette colorato dai tifosi della Curva Nord del Pisa che hanno intonato cori verso la loro amata città e la loro amata squadra, dando come al solito spettacolo.

“E’ stata una bellissima edizione della Regata delle Antiche Repubbliche Marinare in Arno e sui lungarni, in diretta Rai. Ho visto una grandissima partecipazione con i pisani contenti e orgogliosi. Si è ammirata una competizione combattuta, di altissimo livello sportivo – così il sindaco di Pisa Marco Filippeschi – Con Genova vincente, meritatamente, dopo tanti anni che non avveniva, contro il nostro fortissimo Galeone Rosso. Una Regata democratica e vera, dunque. Ringrazio i nostri ragazzi che hanno dato tutto e si sono meritati il grande tifo che si è sentito. Bellissimo il corteo storico e straordinari i figuranti, i tamburini e gli sbandieratori pisani. Grazie alla Marina e all’Aeronautica che hanno arricchito la manifestazione. La tre giorni del Giugno Pisano ha segnato uno straordinario successo. Per questo c’è da essere grati alle migliaia di persone che si sono impegnate: apparato del Comune, forze dell’ordine, associazionismo e volontariato. Ora guardiamo con fiducia al prossimo Gioco del Ponte. Abbiamo rilanciato alla grande tutte le manifestazioni storiche con un salto di qualità che dà identità alla città e con un forte impatto sul turismo e sull’economia cittadina. E’ un investimento voluto e davvero riuscito”.

Equipaggi

Genova – Enrico Perino, Paolo Perino, Cesare Gabbia, Francesco Garibaldi, Nicolò Bo, Davide Mumolo, Federico Garibaldi, Alex Solari. Timoniere Roberto Carrozzino

Pisa: Luca Agamennoni, Simone Barandoni, Fabio Ferraro, Francesco Fossi, Giulio Francalacci, Edoardo Margheri, Francesco Meoni, Lorenzo Pagni, Sasha Sicurani, Matteo Stefanini, Simone Tonini. Timoniere Gabriele Ciulli.

Venezia – Gherardo Gamba, Jean Smerghetto, Davide Stefanile, Francesco Cardaioli, Jacopo Colombi, Mattia Colombi, Nicola Zorzetto, Michele Ghezzo. Timoniere Stefano Morosinato.

Amalfi – Emanuele Liuzzi, Luigi Lucibelli, Mario Paonessa, Luca Parlato, Luigi Amendola, Alessandro Addabbo, Andrea Paolillo, Giuseppe Vicino. Timoniere Enrico D’Aniello.

Loading Facebook Comments ...
By