I registi Fabio Guaglione e Fabio Resinaro all’Arsenale per presentare il caso cinematografico della stagione “Mine”

PISA – In brevissimo tempo hanno folgorato la critica e il pubblico, passando per l’universo dei social e quello del fumetto. Sono Fabio Guaglione e Fabio Resinaro, in arte Fabio&Fabio, autori del thriller psicologico Mine, prodotto da Rodrigo Cortes e interpretato da Armie Hammer.

Il loro è senza ombra di dubbio un vero e interessante caso cinematografico, opera prima di genere con alle spalle una produzione statunitense che ha creduto in loro dopo averli scoperti con il cortometraggio Afterville, vincitore di numerosi festival internazionali. Martedì 8 alle ore 21 Fabio&Fabio saranno ospiti dell’Arsenale per presentare Mine e dialogare con il pubblico.

Afghanistan: un soldato sta tornando al campo base dopo una missione, ma inavvertitamente poggia il piede su una mina antiuomo. Non può più muoversi, altrimenti salterà in aria. In attesa di soccorsi per due giorni e due notti, dovrà sopravvivere non solo ai pericoli del deserto ma anche alla terribile pressione psicologica della tutt’altro che semplice situazione.

L’evento è realizzato in collaborazione con il Forum degli Allievi della Scuola Normale Superiore che martedì alle 17.00, presso la Sala Stemmi del Palazzo della Carovana, ospiterà l’incontro ad ingresso gratuito Il nuovo cinema italiano di genere alla presenza degli autori.

By