Riasfaltatura di Via Mazzini: da mercoledì la strada torna come nuova

PISARiasfaltatura di Via Mazzini: mercoledì, meteo permettendo, quella che era una delle strade più usurate di Pisa tornerà come nuova. L’importante e impegnativo intervento di risanamento e riqualificazione è infatti alle battute finali.

La situazione dei lavori – Dopo lo stop di un giorno per la pioggia, giovedì è finita l’asfaltatura del tratto tra via Cottolengo e piazza Sant’Antonio, ora già riaperto al traffico. Oggi, venerdì 30 ottobre, operai al lavoro nella parte della strada tra i lungarni e via Cottolengo per il livellamento in quota della strada, preparatorio alla posa degli ultimi 3 cm di asfalto. Sabato e domenica, per minimizzare i disagi, la strada sarà aperta al traffico per poi chiudere tra lunedì e mercoledì per la stesura del manto antiusura sia nel tratto mancante di via Mazzini sia in via D’Azeglio

La riqualificazione di via Mazzini è un’importante opera di risanamento stradale (in alcuni tratti fino a 50 cm di profondità), opere fognarie e sottoservizi. Dopo aver lasciato un periodo di assestamento, necessario dato i lavori molto profondi, sono ora in corso i lavori per stendere l’ultimo strato di manto antiusura. Intervento reso possibile grazie ad un investimento di 140mila euro (84mila Comune di Pisa e 56mila Toscana Energia). Sul posto gli operai della ditta AVR guidati da Pisamo.

By