Riccardo Allegretti, capitano del Barletta: “Col Pisa partita difficile, ma vogliamo fare bella figura”

PISA – Si sta avvicinando l’inizio del campionato di Lega Pro, ed il Pisa sara’ di scena, sciopero dei calciatori permettendo, in notturna al “Cosimo Putilli” di Batletta, citta’famosa per la Disfida. A tal proposito abbiamo voluto sentire gli umori in casa pugliese del giocatore più rappresentativo in casa biancorossa, Riccardo Gianni Allegretti.

Allegretti e’ un calciatore di provata esperienza 35enne, nato a Milano il 15 febbraio 1978, alto cm.1,70 per kg.65. Allegretti,oltre ad aver come caratteristica l’aver realizzato diverse reti su punizione, è di scuola Milan ed ha esordito in serie A nel 2002 con la maglia del Como, inoltre ha militato in compagini prestigiose quali Empoli, Reggiana, Modena, Chievo, Venezia, Avellino, Bari, Triestina e Grosseto, prima di giungere nella compagine pugliese.

Riccardo,domenica viene a farvi visita il Pisa di Pagliari. Che partita ti aspetti?

“Sicuramente sara’ una partita difficile,contro una squadra che l’anno scorso e’ arrivata alla finale dei playoff. Una squadra, il Pisa, che e’ stata costruita per far bene e vincere”

Quali giocatori conosci nella compagine toscana?

“Conosco Sabato(che non ci sara’ n.d.r.) e Mingazzini/em>i, per averli affrontati da avversari ma sono abituato in certe partite a prendere le contromisure agli avversari nel suo complesso”

Ed il Pisa cosa deve temere di questo Barletta?

“Il fatto che affronta una squadra che gioca in casa la prima di campionato, una squadra composta da giovani che ci tiene a fare bene davanti al proprio pubblico”

Quali sono,a tuo avviso.le squadre piu forti di questo campionato?

“Quelle che ormai vengono nominate da tutti, vale a dire Lecce, Benevento, Salernitana, Perugia, Frosinone e c’e’ anche il Pisa”

Riguardo a questa norma sul limite di eta’si “paventa” uno sciopero col rischio di non giocare. Un tuo parere?

“Penso che si giochera’ e verra’ trovato un accordo in extremis ed è giusto che si trovi, perche’ e’ giusto che debba giocare chi merita’,al di la’dell’eta’ “

SOTTO RICCARDO ALLEGRETTI (foto tratta da Puglia24)

20130828-120419.jpg

By