Ricordati i 4 aviatori che morirono per spegnere un incendio in Sardegna

PISA – Il 29 agosto del 1985, 4 aviatori dell’aeronautica Militare, il Maggiore Fabrizio Tarasconi, il Tenente Paolo Capodacqua, il Maresciallo Lido Luzzi e il Maresciallo Rosario Ferrante precipitarono con il loro aereo, durante un’operazione antincendio, in località Is Forros, nel Comune di Laconi, provincia di Oristano, in Sardegna.

Lo scorso Mercoledì 29 agosto mattina, il loro sacrifico, è stato ricordato in una commuovente cerimonia, in via Carlo Del Prete, nel quartiere di san Giusto, in un giardino pubblico che è stato intitolato proprio alla loro memoria.

Presenti, insieme ai familiari ed agli amici di questi 4 aviatori, il Comandante della 46° Brigata aerea dell’Aeronautica Militare, generale Girolamo Iadicicco, “Li ricordano sempre nelle nostre preghiere” e il Vicesindaco di Pisa, Raffaele Bonsangue “E’ un onore e un privilegio essere qui. Il legame di Pisa con la 4° Brigata Aerea è indissolubile”.

La cerimonia è terminate tra le note del silenzio e la deposizione di due corone di alloro.

Nella foto il Vicesindaco di Pisa Raffaella Buonsangue e il Comandante della 46° Brigata Area Girolamo Iadicicco

By