Rifiuti abbandonati: trovati e multati i responsabili

PISA – Con il nuovo sistema di raccolta dei rifiuti Pisa è passata in due anni dal 38% al 62% di differenziata, grazie ai cittadini che hanno risposto positivamente e si impegnano con comportamenti corretti.

Parallelamente sono aumentati i controlli della Polizia Municipale che multa coloro che non rispettano le regole. Martedì sono state 4 le sanzioni da 500 euro comminate, grazie all’attività degli agenti che sono riusciti a risalire e a identificare i responsabili dell’abbandono di rifiuti, tutti residenti a Pisa. Grazie anche ai cittadini, come successo a Pratale, che hanno segnalato.

Le attività della Polizia Municipale negli ultimi sei giorni ha riguardato molti ambiti. Ieri, mercoledì 30 maggio, sono state rimosse 34 carcasse di biciclette in zona stazione.

Allontanati dal parcheggio di via Paparelli 4 camper rom, 14 sequestri di merce in vendita abusivamente, ritrovato un motociclo rubato e consegnato al legittimo proprietario, sanzionato un bus turistico che stava facendo scendere i passeggeri sull’Aurelia invece che nel parcheggio dedicato di via Pietrasantina, posta sotto fermo amministrativo una vettura in sosta senza targa, 327 multe in 6 giorni per infrazioni al codice della strada.

By